Roma, 4 Aprile 2020 - 15:20

speciali

28 Marzo 2020

“Presidente, il ciuffo”. Dal Trieste-Salario al Quirinale, ecco chi è quel “Giovanni”

di Daniele Galli
Tra le immagini che resteranno scolpite per sempre nella memoria del Paese, nel ricordo di questa pandemia che ha modificato il corso della nostra storia, ci sarà anche questa. Nel discorso alla nazione tenuto ieri, 27 marzo, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha un attimo di esitazione. Si interrompe. Una voce fuori campo approfitta […]

24 Marzo 2020

Covid-19, quel campo nomadi in via del Foro Italico dove nessuno rispetta le regole

di Paolo Riggio
Partite di calcio sull’asfalto. Gente che passeggia tranquillamente. Capannelli di persone più o meno numerosi. E soprattutto, misure igieniche inesistenti. C’è una zona franca ai confini del nostro quartiere, una zona dove il Coronavirus è come se non esistesse. È l’insediamento di via del Foro Italico. È un campo nomadi a due passi da via […]

23 Marzo 2020

23 marzo 1944, quando in via Rasella si consumò una carneficina

di Sergio Campofiorito
Alle 15.45 del 23 marzo 1944 un boato scuote via Rasella. La miccia è stata accesa da Rosario Bentivegna, travestito da spazzino, che ha portato l’ordigno dentro un carrettino della nettezza urbana. Tutto è stato preparato minuziosamente. Intorno, in posizioni strategiche, sono nascosti altri quindici partigiani. L’obiettivo è la colonna di soldati del battaglione tedesco […]

20 Marzo 2020

20 marzo 1979. Pecorelli viene fatto tacere per sempre in via Orazio

di Sergio Campofiorito
Poco più di quaranta anni fa, Carmine Pecorelli era una delle penne più temute del giornalismo. Mino, dalle pagine del suo periodico, Osservatore Politico, svela retroscena e rende di dominio pubblico informazioni sconcertanti. Come emerge dalla Commissione parlamentare d’inchiesta sulla loggia massonica P2 nel 1987 (a cui risulta iscritto) Pecorelli ha fonti un po’ dappertutto, tra […]

20 Marzo 2020

Coronavirus, le tredici cose da sapere sui servizi che offre il Comune


Vi siete persi tra tutte le disposizioni di Roma Capitale relative all’emergenza Covid-19, alias Coronavirus? Tranquilli, non siete i soli. Per questo abbiamo tracciato una mappa di tutti i servizi di Roma Capitale. È un prezioso vademecum in tredici punti per orientarsi in questi giorni di crisi. 1. TRASPORTI L’ultima corsa di metro-bus-tram è fissata […]

16 Marzo 2020

16 marzo 1978: in via Fani viene sequestrato Aldo Moro

di Sergio Campofiorito
Il 16 marzo 1978, quattro brigatisti (Valerio Morucci, Raffaele Fiore, Prospero Gallinari e Franco Bonisoli) sono appostati dietro alle siepi di un locale in via Fani, il bar Olivetti, travisati da uomini del personale Alitalia. All’improvviso escono allo scoperto e cominciano a sparare con pistole mitragliatrici, 91 colpi in tutto che uccidono i cinque poliziotti […]

14 Marzo 2020

Lodoli, i sonetti e il silenzio di questa Roma

di Chiara Gelato
Raggiungo Marco Lodoli al telefono. Avremmo dovuto incontrarci per parlare di poesia, la sua poesia, ma l’emergenza Coronavirus questi giorni fa saltare ogni previsione. “Ci siamo preparati per anni con narrazioni catastrofiche, film apocalittici – mi dice a bruciapelo – e poi all’improvviso arriva questa cosa qui che ci travolge”. Ansia, stupore attonito, sono le […]

8 Marzo 2020

8 marzo 1890, quando il colonnello Cody entrò a Prati come Buffalo Bill e ne uscì come “Er cappellaccio”

di Sergio Campofiorito
Sono passati 130 anni da quando il leggendario William Frederick Cody passò da Roma. Aveva varcato le mura della Capitale come Buffalo Bill, ne uscì mestamente come “Er Cappellaccio”. Era il 1890 quando il famoso cow boy americano arrivò a piazza d’Armi, oggi conosciuta come piazza Mazzini, con uno spettacolo equestre itinerante che dal Nuovo Mondo attraversò il Vecchio […]

3 Marzo 2020

3 marzo 1944, Teresa Gullace viene assassinata in viale Giulio Cesare

di Sergio Campofiorito
La ricordiamo col volto della splendida Anna Magnani nel capolavoro “Roma città aperta”, mentre con le braccia al cielo cerca di raggiungere il marito, arrestato dalla milizia tedesca. Gullace, quando morì, aveva 36 anni ed era al sesto mese di gravidanza. Il 3 marzo 1944, davanti alla caserma di viale Giulio Cesare è in corso […]

2 Marzo 2020

Tutto quello che dovete sapere sulla Galleria Giovanni XXIII

di Paolo Riggio
“Pannelli fotoriflettenti per migliorare la visibilità, vernice antigraffiti e fotocatalitica, pulizia di tombini e caditoie, riqualificazione della segnaletica stradale e installazione degli attenuatori d’urto. La Galleria Giovanni XXIII sarà la più sicura di Roma”. Queste le parole della sindaca Virginia Raggi durante la breve conferenza di presentazione (tenuta oggi, lunedì 2 marzo) dei lavori di riqualificazione alla “canna nord” del tunnel, quella in direzione del policlinico Gemelli. […]

8 Febbraio 2020

I delitti di Peronaci nella Roma che confonde fiction e realtà


di Luigi Carletti Per chi scrive di fiction, la soddisfazione più grande è assistere alla trasformazione del proprio mondo in quello dei lettori: personaggi di fantasia che diventano personaggi reali, al punto di entrare nella vita vera di tutti i giorni, elevandosi a figure paradigmatiche di situazioni che fotografano la società in cui viviamo. Ne […]

23 Gennaio 2020

Il ricordo: Marcello Grottesi e le ferite di Roma

di Chiara Gelato
Ho conosciuto Marcello Grottesi nel 2018, quando lavoravo alla realizzazione del volume dei “100 (+1) personaggi di Prati” per Typimedia editore. Con la figlia Clarissa, con cui intratteneva un rapporto di simbiosi silenziosa e totale, Marcello mi aprì quella prima volta (ero con la collega Roberta Mastruzzi) le porte della sua casa assolata in via […]

16 Gennaio 2020

16 gennaio 1945, in via Fornovo moriva il Gobbo del Quarticciolo

di Sara Fabrizi
In via Fornovo 12, a pochi passi da viale Giulio Cesare, oggi c’è una struttura dell’Asl Roma E dedicata alla cura delle dipendenze da alcol, droghe e gioco d’azzardo. In questo stesso luogo, nel 1945, appena concluso il periodo di occupazione nazista di Roma, c’è la sede di uno strano partito: Unione proletaria. Il suo […]

15 Gennaio 2020

15 gennaio 1872: quando Henry James fu rapito dal “pino più grande di Roma”

di Sergio Campofiorito
La città ha le sue cupole, le torri, i tetti che, da lontano, permettono di riconoscere le varie zone. Anche Prati ha un punto di riferimento unico, un monumento naturale che svetta contro il cielo, visibile a chilometri di distanza: è il pino di Monte Mario. Il 16 gennaio 1872, lo scrittore americano Henry James, […]

12 Gennaio 2020

12 gennaio 1889, dal Tevere riemerge una ragazza dai capelli di felce

di Sergio Campofiorito
Nella metà del II secolo d.C., la giovane Crepereia Triphaena, si prepara per incontrare il suo promesso sposo. Dovrà indossare una tunica bianca e un velo color arancio che le copre viso e capelli, la fronte sarà cinta da una corona di mirto. Al dito della mano indossa un anellino con cammeo, sopra è inciso […]

11 Gennaio 2020

11 gennaio 1911, nasce il “Palazzaccio” di piazza Cavour

di Marco Liberati
Amato e odiato, simbolo laico dello stato italiano, in contrapposizione all’imponenza religiosa di San Pietro. I romani, avvezzi a sminuire il potere e suoi luoghi, lo hanno subito soprannominato “il Palazzaccio“. L’11 gennaio 1911 fu inaugurato il Palazzo di Giustizia di piazza Cavour, mastodontica rappresentazione della monarchia sabauda, completato dopo ben 22 anni di lavori […]

8 Gennaio 2020

Così l’ex vicensindaco di Roma Walter Tocci spiega la relazione tra carità e politica

Walter Tocci
Una riflessione sulla relazione tra la politica e il volontariato. È il senso dell’intervento che Walter Tocci – urbanista, ex vice sindaco ed ex assessore alla Mobilità di Roma che abita nel Trieste-Salario – ha tenuto in occasione del convegno “Carità o diritti?“, organizzato dai volontari della Caritas Roma nei giorni 14-15 ottobre 2019, nell’Ostello di via Marsala, dedicato alla memoria di don […]

4 Gennaio 2020

4 gennaio 1944: in via Pompeo Magno, la Gestapo arresta don Morosini

di Sergio Campofiorito
In via Pompeo Magno 21 ci sono le porte del Collegio Leoniano, dove ancora oggi si formano tanti seminaristi. In questo luogo viene segnata per sempre l’esistenza di don Giuseppe Morosini. “Peppino”, come lo chiamano gli amici, dopo l’8 settembre si unisce alla Resistenza, proponendosi come assistente spirituale della banda Mosconi, attiva a Monte Mario. […]

28 Dicembre 2019

28 dicembre 1870: l’alluvione del Tevere che cambiò tutto

di Sergio Campofiorito
È difficile immaginare il nostro quartiere di fine ‘800: un’ampia distesa di campi coltivati, prati naturali, pascoli e malsane paludi, un’area chiamata Prati di Castello (in riferimento a Castel Sant’Angelo). A poco più di due mesi dalla breccia di Porta Pia (20 settembre 1870), quando Roma fu sottratta al papato, qualcosa di simile all’ira divina […]

1 2 3 10
1 2 3 10