25 Marzo 2020 - 13:00 . FuoriQuartiere . Retesociale

Covid-19, così i circoli di Roma Nord si uniscono per sostenere lo Spallanzani

Quattro circoli storici della Capitale uniti contro il Coronavirus. Parliamo del Canottieri Lazio, Canottieri Roma, Reale Circolo Canottieri Tevere Remo e Tennis Club Parioli che si sono “alleati” per una buona causa. Una raccolta fondi, creata sulla piattaforma GoFundMe (questo il link) da destinare all’istituto Lazzaro Spallanzani.

L’obiettivo è quello di permettere all’ospedale, in prima linea contro il Covid-19, di acquistare materiale utile per la terapia intensiva. “In due giorni abbiamo raggiunto quota 10 mila euro, ora siamo quasi a 19 mila euro raccolti”, racconta a RomaH24 Luca Sabelli, presidente di Italcementi, socio del Circolo Canottieri Roma e uno dei promotori di questa iniziativa.

Abbiamo creato una raccolta simile per l’ospedale di Bergamo, dove ha sede la mia azienda – spiega Sabelli -. Lì l’emergenza è molto più sentita in questo momento, ma abbiamo pensato che l’iniziativa potesse essere replicata qui nella Capitale. Ho sentito i presidenti dei vari circoli e abbiamo deciso di dare il via a questa iniziativa di solidarietà per un ospedale che ora è al centro della lotta contro questo virus”.

Una raccolta fondi che durerà ancora fino al 27 marzo, “anche perché – ammette Sabelli – sarebbe troppo tardi, l’emergenza è ora e quindi vogliamo devolvere il ricavato subito, affinché possa essere utilizzato immediatamente”.

LEGGI la notizia sul taxi solidale per anziani e disabili

LEGGI la notizia sull’apertura dei mercati rionali