Roma, 8 Dicembre 2022 - 16:17

La Storia

16 Ottobre 2022

28 ottobre 1931: 91 anni fa nasceva il Palazzo dell’Aeronautica


Un simbolo del nostro quartiere compie 90 anni. Di cosa si tratta? Del Palazzo dell’Aeronautica, noto anche come “edificio alato”, in viale dell’Università, primo edificio costruito interamente in cemento armato d’Italia. La struttura fu inaugurata ufficialmente il 28 ottobre 1931. “Il Palazzo doveva comunicare un ambizioso progetto di modernizzazione, esito del rapporto tra scienza, tecnologia […]

18 Agosto 2022

15 agosto 1936, muore Grazia Deledda, storica residente del Nomentano

di Giulia Argenti
Il 15 agosto del 1936, esattamente 86 anni fa, si spegneva Grazia Deledda. La scrittrice originaria di Nuoro, ma storica residente del Nomentano, è stata la prima donna italiana a vincere il premio Nobel per la letteratura nel 1926. Deledda si trasferisce nel nostro quartiere nel 1912. precisamente, in un villino in via Porto Maurizio […]

21 Aprile 2022

21 aprile 1931: il Nomentano celebra Guido Baccelli, grande promotore del Policlinico

di Sara Fabrizi
Il 21 aprile 1931, intorno alle 10 del mattino, una gran folla di spettatori riempie piazza Salerno. Un applauso scrosciante accoglie le parole finali di un discorso, pronunciato dal governatore di Roma, il principe Francesco Boncompagni Ludovisi. Subito dopo, viene sollevato il drappo che copre il grande monumento alle sue spalle, dedicato alla memoria di […]

18 Marzo 2022

18 marzo 1944, bombe al Nomentano: il racconto di Zanotti Bianco


Cinquantuno attacchi aerei. Sono quelli che subisce Roma prima della Liberazione. Il 18 marzo del 1944 il quartiere Nomentano viene colpito da una furia cieca. Una bomba viene sganciata su via Messina e colpisce un palazzo. “Roma bombardata” è il titolo in prima pagina sul Messaggero del giorno seguente. Ma tutto il racconto di quella […]

17 Febbraio 2022

Il 17 febbraio 1967 l’omicidio dei fratelli Menegazzo


Il 17 febbraio 1967, riversi sull’asfalto di via Gatteschi, dietro Villa Blanc, ci sono i corpi crivellati dai proiettili di Silvano e Gabriele Menegazzo. Sono due fratelli, rappresentanti di gioielli di 23 e 19 anni. Vengono massacrati da una scarica di proiettili alle otto di sera, un momento dopo essere usciti dall’auto che avevano parcheggiato davanti casa […]

19 Gennaio 2022

Il 19 gennaio 1888 la posa della prima pietra del Policlinico

di Giulia Argenti
Il 19 gennaio 1888 in quello spazio dove oggi lavorano centinaia tra dottori e infermieri, c’è una grande folla in attesa. Sono medici e studenti, accorsi per partecipare a un momento solenne, la cerimonia per la posa della prima pietra del Policlinico universitario.  Di fronte a tutti, il professor Guido Baccelli, che fin dalla sua […]

26 Dicembre 2021

Il 4 gennaio 1931 viene inaugurato l’Asilo Sant’Ippolito

di Giulia Argenti
Il 4 gennaio del 1931 viene inaugurato il nuovo Asilo Sant’Ippolito. Una struttura che per anni apre le sue porte a centinaia di bambini in difficoltà, avviandoli a una prima scolarizzazione. Tutto nasce grazie a padre Leone Ossola da Caluso, dei padri cappuccini piemontesi. Ogni domenica tiene messa in una piccola baracca in via Boemondo […]

10 Dicembre 2021

10 dicembre del 1926, Grazia Deledda vince il premio Nobel per la Letteratura

di Giulia Argenti
Il 10 dicembre del 1926, esattamente 95 anni fa, Grazia Deledda vince il premio Nobel per la Letteratura. È la prima scrittrice italiana a ricevere questo prestigioso riconoscimento. Un orgoglio per l’Italia e anche per il Nomentano, di cui Deledda è stata una storica residente. La scrittrice, originaria di Nuoro, si trasferisce nel nostro quartiere […]

10 Dicembre 2021

10 dicembre 1936: muore in via Bosio Luigi Pirandello

di Giulia Argenti
“In questa casa, ove in pagine non periture trasfuse sofferti travagli e drammatiche inquietudini dell’età sua, il 10 dicembre 1936 morì Luigi Pirandello”. Così recita la targa affissa in via Antonio Bosio 15, dove visse il grande drammaturgo e scrittore. Il suo legame con il nostro territorio è molto stretto: è proprio in quella casa, […]

11 Novembre 2021

8 novembre 1926: quando Antonio Gramsci venne arrestato in via Morgagni

di Giulia Argenti
“In questa casa nel 1925-1926 abitò Antonio Gramsci, deputato del Parlamento, dirigente della classe operaia. Un capo che sapeva ascoltare”. Così recita una targa affissa sul muro di via Giovanni Battista Morgagni 25. Da lì, l’8 novembre 1926, Gramsci uscì in manette. Sono le 22.30 quando la polizia irrompe nell’abitazione, una macchina aspetta fuori per […]

2 Novembre 2021

2 novembre 1943, arrestato in via Monaci il partigiano Agostino Raponi


Sarebbe dovuto morire anche lui alle Fosse Ardeatine, dove 335 civili e militari italiani, prigionieri politici, ebrei e detenuti comuni vennero trucidati dai nazisti. Invece il 24 marzo 1944 Agostino Raponi, il partigiano fioraio di via Catanzaro si salvò. La scaltrezza della moglie, Giuseppina Bocci, fu la chiave della sua sopravvivenza. Agostino era un organizzatore […]

20 Settembre 2021

20 settembre 1870, 151 anni fa la presa di Porta Pia


Il 20 settembre è una data storica per il quartiere Trieste-Salario e per l’intera capitale. In questo giorno, ormai 151 anni fa, ci fu la presa di Roma, nota anche come breccia di Porta Pia. Il 20 settembre 1870 quest’episodio pose fine al Risorgimento italiano e sancì l’annessione di Roma al Regno d’Italia. L’anno successivo, […]

18 Agosto 2021

Quando Mussolini e famiglia si trasferirono a Villa Torlonia


Il 22 luglio 1925,  il duce Benito Mussolini si trasferisce insieme alla sua famiglia a Villa Torlonia. Paga un affitto simbolico pari a una lira al mese e può usufruire di tutta la villa, parco compreso. Ogni mattina, come racconta un video dell’Istituto Luce del 1940, Mussolini sfrutta le prime ore del giorno per fare […]

16 Agosto 2021

85 anni senza Grazia Deledda, storica residente del Nomentano

di Giulia Argenti
Il 15 agosto del 1936, esattamente 85 anni fa, si spegneva Grazia Deledda. La scrittrice originaria di Nuoro, ma storica residente del Nomentano, è stata la prima donna italiana a vincere il premio Nobel per la letteratura nel 1926. Deledda si trasferisce nel nostro quartiere nel 1912. precisamente, in un villino in via Porto Maurizio […]

2 Agosto 2021

22 luglio 1925. Mussolini e famiglia si trasferiscono a Villa Torlonia


Il 22 luglio 1925,  il duce Benito Mussolini si trasferisce insieme alla sua famiglia a Villa Torlonia. Paga un affitto simbolico pari a una lira al mese e può usufruire di tutta la villa, parco compreso. Ogni mattina, come racconta un video dell’Istituto Luce del 1940, Mussolini sfrutta le prime ore del giorno per fare […]

9 Giugno 2021

9 giugno d.C. Nerone fugge lungo la via Nomentana


La notte del 9 giugno del 68 d.C. un uomo corre atterrito lungo la via Nomentana. Si tratta dell’imperatore Nerone. Roma è in fermento, alcuni governatori si sono ribellati contro di lui, Nerone ha le ore contate e nessuno a fargli la guardia. Durante la fuga, il tiranno sente distintamente le grida dei pretoriani che […]

27 Maggio 2021

28 maggio 1944: in via Livorno ferito mortalmente il filosofo Colorni


Il 28 maggio 1944 in via Livorno, all’incrocio con via Stamira, viene ferito mortalmente il filosofo socialista Eugenio Colorni, uno degli ideatori del Manifesto di Ventotene, il documento che è alla base dell’idea di Europa unita. Ha subito il confino a Ventotene ed è riparato a Roma nel 1943, fuggendo da Melfi (in provincia di […]