8 novembre 2019 - 14:31 . Somalia . Social

Auto pirata investe un cane in via Mascagni, su Facebook la rabbia del quartiere

Rocco, il jack russel investito a via Mascagni
Rocco, il jack russel investito a via Mascagni

Un’auto ha investito un cane in via Mascagni ed è scappata. È successo nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 7 novembre. Erano le 18:30 quando una vettura di grossa cilindrata, di colore chiaro, ha colpito Rocco, un jack russel di due anni e mezzo, mentre attraversava con il suo “papà umano” all’altezza dell’area cani.

cane investito via mascagni
Rocco, il jack russel investito a via Mascagni

“Una zona pericolosa perché c’è scarsissima illuminazione – racconta Benedetta Costa, la “mamma” di Rocco -. In quel punto i lampioni sono coperti dalle fronde degli alberi ed è quasi buio. Il guidatore è scappato senza prestare soccorso. Impossibile che non abbia sentito il colpo. Il mio compagno, Renzo, era in stato di shock. A quel punto siamo corsi alla clinica veterinaria di viale Etiopia dove Rocco è ancora ricoverato”.

Il post pubblicato dalla sorella Domitilla sul gruppo Facebook “Quartiere Trieste Salario – II Municipio”, sta raccogliendo la solidarietà da parte di tanti residenti, unita alla rabbia per l’accaduto.

Passata la prima nottata, ora il cane è in terapia intensiva, ma i medici non possono ancora pronunciarsi dato che ha un’emorragia polmonare e stanno cercando di drenare i liquidi. È ancora presto per sapere se Rocco sopravviverà. Bisognerà aspettare altre 24 ore. “Via Mascagni è così buia la notte che questo incidente poteva capitare anche a una persona“, conclude Benedetta.