Roma, 6 Aprile 2020 - 16:41

22 Marzo 2020 - 8:40 . Prati . Cronaca

Emergenza Covid-19, sigilli ai giardini simbolo del quartiere. Queste le immagini

Sigilli al giardino di piazza Mazzini
Sigilli al giardino di piazza Mazzini

Dopo la chiusura di tutti i parchi e le ville storiche della città, le “ganasce” del Campidoglio serrano anche giardini e aree ludiche del quartiere. Dopo l’ordinanza del 13 marzo della sindaca Raggi, si inaspriscono i provvedimenti al fine di contenere il diffondersi del Covid-19, sigilli dunque anche a due luoghi simbolo di Prati e Della Vittoria, il giardino di piazza Mazzini che incornicia la storica fontana di Raffele De Vico e il parco giochi di piazza Prati degli Strozzi.

Piazza Prati degli Strozzi

Dopo dozzine di telefonate giunte negli ultimi giorni alle forze dell’ordine che segnalavano continui assembramenti in piazza Mazzini e adulti e bambini frequentare a stretto contatto come se nulla fosse il parchetto di piazza Strozzi, la Polizia locale di Roma Capitale ha posto i sigilli fino a data da destinarsi.

Un altro giardino pubblico, quello di via Tommaso Gulli, era invece già non accessibile da dieci giorni, da quando sono iniziati i lavori per l’installazione di un nuovo impianto d’irrigazione per il verde.

SFOGLIA la fotogallery dei giardini chiusi