Roma, 24 Settembre 2020 - 21:58

speciali

6 Giugno 2020

Parcheggi, alberi, illuminazione: perché il Villaggio Olimpico teme la pedonalizzazione

di Sergio Campofiorito
Viabilità, manutenzione delle future aree verdi e partecipazione al progetto. Sono queste le preoccupazione maggiori espresse nel tardo pomeriggio di ieri, 5 giugno, da associazioni e cittadini durante l’assemblea pubblica online indetta dalla presidente del II Municipio, Francesca Del Bello per illustrare la pedonalizzazione di viale XVII Olimpiade. Il progetto presentato è quello definitivo, suscettibile quindi ancora […]

27 Maggio 2020

Il virus e il fantasma della movida: il male sta nei comportamenti abusivi

di Francesca Piro
“Uno spettro s’aggira per il quartiere. È il fantasma della movida. L’avevamo messa da parte, relegata negli angoli più nascosti della quarantena, con un po’ di imbarazzo al pensiero di quei comportamenti così promiscui fatti di chiacchiere cuore a cuore, risate e abbracci, con i bicchieri che passavano da una mano all’altra “fammi assaggiare quello che hai preso tu”, in locali affollati, […]

23 Maggio 2020

Villa Ada e gli altri parchi: per i bagni (chiusi) ci sono i soldi e persino una data

di Daniele Galli
Eppur si muove. Dopo almeno sei anni (certificati) di totale abbandono, i bagni di Villa Ada saranno riaperti. Il bando per la manutenzione ordinaria sarà pubblicato a breve. Importo, 208 mila euro. Stando a fonti di Roma Capitale, i lavori inizieranno tra settembre e ottobre. Quando l’estate sarà finita. TUTTI I RESTAURI Se l’eccellenza di […]

22 Maggio 2020

La fase 2 del museo Etrusco di Villa Giulia non è ancora iniziata, ecco perché

di Daniele Petroselli
Dopo il lockdown, riaprono ufficialmente i musei della Capitale. Ma c’è chi dovrà rimanere ancora chiuso. Come il museo nazionale Etrusco di Villa Giulia, un’eccellenza di tutta Roma Nord, con una collezione che non ha pari nel mondo. “Stiamo lavorando per riaprire il 9 giugno“, racconta a RomaH24 il direttore Valentino Nizzo. MANCANZA DI FONDI Una […]

18 Maggio 2020

Anche per i negozi è fase 2, ecco il 18 maggio raccontato dai commercianti

di Paolo Riggio
Il primo giorno di riapertura per bar, ristoranti, parrucchieri e centri estetici è finalmente arrivato. Com’è andata? La giornata si potrebbe riassumere con una frase sentita tante volte in questo lunedì 18 maggio: “È dura, ma ci proviamo”. È dura. Perché i clienti scarseggiano, perché gli incassi non sono quelli di un tempo, prima dello […]

14 Maggio 2020

Bar, pub e ristoranti: scontro sul suolo in più. Il sì del Campidoglio tra un mese (forse)

di Claudio Lollobrigida
Mentre in altre città italiane l’incremento del suolo pubblico per bar e ristoranti è già realtà – Bari, per esempio – a Roma è buio pesto sulla delibera. Il 18 maggio bar e ristoranti dei nostri quartieri potrebbero “solo” riaprire (ma manca il via libera del governo), rispettando le linee guida pubblicate dall’Inail e dall’Istituto […]

11 Maggio 2020

Da Pompei ad oggi, la storia dei terremoti che hanno scosso la Capitale

di Daniele Petroselli
Ore 5.03: la terra trema alle porte di Roma, vicino Fonte Nuova. Una scossa di magnitudo 3.3 che ha fatto svegliare tutti, dal Trieste-Salario ai Parioli, passando per il Flaminio e Prati. La Capitale però non è nuova a terremoti. La Protezione Civile considera infatti la città come una zona di sismicità modesta ma non trascurabile. […]

1 Maggio 2020

Porta Pinciana, così sopravvive una clochard ai tempi del virus

di Paolo Riggio
La paura peggiore dell’uomo moderno. Ritrovarsi senza nulla. Per strada. Diventare invisibile. E col Covid-19, il dramma è ancora più dramma. È successo a Lydia, 74 anni, senzatetto ucraina, a Roma dal 2006. Da quando è arrivata nella Capitale ha girato tanto, dalla stazione Termini a Villa Borghese, da piazza San Pietro alla stazione Tiburtina. Poi, […]

27 Aprile 2020

Così funziona la rete di assistenza al campo nomadi in via Foce dell’Aniene

di Paolo Riggio
Ai piedi del nostro territorio, in una stradina sterrata a ridosso di via del Foro Italico, c’è una terra nascosta. Il nome paradisiaco – Villaggio Azzurro – cela un tessuto sociale emarginato. Qui, interi nuclei familiari di etnia rom sopravvivono oggi, ai tempi del Coronavirus, grazie a una rete di assistenza sconosciuta. Gli angeli di […]