Roma, 13 Luglio 2020 - 21:52

La storia

10 Giugno 2020

Al Flaminio 96 anni fa il delitto che passò alla Storia: così fu ucciso Matteotti

di Antonio Tiso
Il delitto Matteotti e il punto di non ritorno per la democrazia. Il 10 giugno 1924 alle ore 16.30 il deputato socialista esce dalla sua abitazione in via Pisanelli 40 al Flaminio. Percorre il lungotevere Arnaldo da Brescia. È diretto a Montecitorio. Lo attende però un’auto con a bordo alcuni individui. Sono membri della polizia […]

stadio flaminio

19 Marzo 2020

Stadio Flaminio, sessantuno anni fa l’inaugurazione

di Claudio Lollobrigida
Il 19 marzo del 1959 viene inaugurato il celebre stadio Flaminio. La struttura nasce dalle ceneri del vecchio e glorioso Stadio Nazionale – che aveva ospitato tantissimi incontri di rilievo e addirittura una scena del film Ladri di biciclette – demolito nel 1957. Costruito in vista delle competizione olimpiche del 1960, il 19 marzo del […]

14 Febbraio 2020

Quelle leggende sul patrono degli innamorati sepolto ai Parioli

di Claudio Lollobrigida
Forse non tutti sanno che i Parioli ospitano la tomba del patrono degli innamorati, San Valentino. La catacomba dista circa un chilometro da Ponte Milvio e per raggiungerla è sufficiente percorrere viale Tiziano fino all’altezza di piazzale Ankara. Da qui si gira a sinistra in viale Maresciallo Pilsduski. Ma di quale San Valentino si parla? […]

1 Febbraio 2020

1 febbraio 1944, muore Massimo Gizzio, eroe della Resistenza

di Laura Ghiandoni
Ucciso dagli squadristi dopo la caduta del regime fascista. L’1 febbraio 1944 muore Massimo Gizzio, l’eroe della Resistenza nato ai Parioli la cui lapide è stata posta in via Cesi. Di classe agiata, ma vicino alle fasce deboli della popolazione, è attivo come partigiano dal 1942, nel 1943 aderisce al Partito comunista italiano. Gizzio, riguardo all’attività […]

28 Dicembre 2019

Quando l’alluvione di Roma inondò anche il Flaminio

di Sergio Campofiorito
È difficile immaginare il Flaminio di fine ‘800. Soprattutto quando, a poco più di due mesi dalla breccia di Porta Pia (20 settembre 1870), con Roma sottratta al papato, qualcosa di simile all’ira divina devasta il territorio. Per la città e il suo rapporto con il Tevere, c’è un prima e un dopo il 28 […]

21 Novembre 2019

Quando Villa Ada divenne un’area verde aperta al pubblico

di Antonio Tiso
Oggi, 21 novembre, Villa Ada festeggia i suoi 59 anni come area verde aperta al pubblico. L’Osservatorio Sherwood ha infatti ritrovato una copia del 19-20 novembre 1960 del Messaggero con la notizia che, dopo il passaggio di consegne tra Demanio e Comune di Roma sancito con una piccola pre-apertura simbolica il 18 maggio 1958, i primi […]

30 Ottobre 2019

Quando a Villa Glori i fascisti celebrarono la Marcia su Roma

di Claudio Lollobrigida
Esiste un forte legame tra Villa Glori e la presenza del fascismo nei Parioli. Tanto che il 30 ottobre 1927 l’ippodromo del parco – che era stato inaugurato cinque anni prima – viene scelto come palcoscenico per la celebrazione del quinto annuale della Marcia su Roma. Lì, dove oggi sorge l’Auditorium Parco della Musica, Mussolini, […]

villa glori

23 Ottobre 2019

Villa Glori, 152 anni fa lo scontro tra i garibaldini e la milizia papale

di Claudio Lollobrigida
Nel cuore di Villa Glori c’è una colonna, che non è una costruzione comune. Si tratta di un monumento costruito in onore dei giovani caduti in battaglia la notte del 23 ottobre 1867. Questa è la storia del sacrificio di Enrico e Giovanni Cairoli. Roma è sotto il dominio del governo pontificio e Giuseppe Garibaldi […]

viale romania

22 Ottobre 2019

Viale Romania, 85 anni fa inizia la costruzione del Comando della milizia fascista

di Claudio Lollobrigida
In viale Romania, tra i civici 39 e 41, giganteggia un edificio che, un tempo, simboleggiava il marchio del fascismo sui Parioli. Si tratta del Comando generale della Milizia fascista, una torre cilindrica che sorge di fronte alla Luiss. La costruzione del comando è ordinata da Benito Mussolini in persona e così, il 22 ottobre […]

16 Ottobre 2019

16 ottobre 1943: il rastrellamento degli ebrei ai Parioli

di Sergio Campofiorito
Lungo il cammino della memoria si inciampa, se non si va di fretta, sia abbassa lo sguardo. Si vedono, affogati nell’asfalto, i nomi di chi è scomparso per sempre, inghiottito dal buio di un campo di concentramento. È la triste storia degli ebrei di Roma, rastrellati il 16 ottobre 1943, epilogo di una tragedia già […]