13 agosto 2019 - 14:02 . Trionfale . Degrado

Largo Giuseppe di Montezemolo, così si presenta uno dei siti più trafficati del Trionfale

Largo Giuseppe di Montezemolo, una dei luoghi più attraversati del Trionfale, ha vissuto certamente giorni migliori. Il sito restituisce una pietosa immagine di degrado, con l’arredamento urbano assente, installazioni obsolete e inservibili, spazzatura che si accumula e vegetazione incolta.

Simbolo dell’incuria in cui versa il largo, è certamente la centralina che monitora lo smog che ruba (e maltratta) subito l’occhio, anche perché, così lordata da graffiti, non è più in funzione da tempo; accanto c’è una panchina in metallo, ovviamente arroventata dal sole. Una cabina telefonica inutilizzata completa il mesto arredo tecnologico del posto insieme a un lettore dvd gettato tra le foglie di un albero; a proposito, i rami celano i segnali stradali e le radici deformano i marciapiedi.

La spazzatura che si accumula nei bidoni, in largo Giuseppe di Montezemolo, sembra essere l’ultimo dei problemi.