23 Febbraio 2022 - 12:31 . Curiosità

Totti e Ilary, dalla presunta nuova fiamma (dei Parioli) alla smentita del Pupone: tutte le tappe

Il primo incontro in un pub su via Nomentana, la dedica “6 Unica” scritta sulla maglietta alzata dal Pupone durante il derby tra Roma e Lazio allo Stadio Olimpico, nel marzo del 2002. Un gesto che Totti ripete anche nel 2011, a nove anni di distanza, aggiungendo però una parola: “6 ancora unica”. Istantanee di una storia d’amore lunga vent’anni, che ha fatto sognare i tifosi giallorossi (e non solo). E che ora sembrerebbe arrivata al capolinea. Anche se, nella serata di martedì 22, è arrivata la smentita del campione, via Instagram. 

Il matrimonio di Ilary Blasi e Francesco Totti nel 2005

A sganciare la bomba era stata Dagospia, che aveva parlato di una separazione imminente dopo l’ennesimo litigio, durante una gita familiare a Castel Gandolfo. La notizia è stata poi ripresa da tutti i media: giornali, tv, radio si sono lanciati alla ricerca di maggiori dettagli sulla vicenda. E su Twitter l’hashtag #tottieilary è schizzato rapidamente in cima ai trending topic.

“Lei ha un flirt, lui ama un’altra” hanno titolato diversi quotidiani e, dopo poche ore, è spuntato anche il nome della presunta nuova fiamma del Capitano: Noemi Bocchi, bionda 34enne “pariolina” (riferisce il Messaggero) laureata in Economia, con la passione per il padel. Che pratica insieme alla sua squadra, le “Spritz Girls”. Ed è proprio su un campo da padel che sarebbe scoccata la scintilla tra i due.

Noemi Bocchi (foto da Facebook)

Bocchi era stata avvistata anche sugli spalti, a pochi passi da Totti, durante la recente sfida di campionato Roma-Genoa. La coppia sarebbe stata vista anche pochi giorni fa, in un famoso ristorante del Torrino. Mercoledì 23 febbraio il Messaggero ha pubblicato un’intervista a Mauro Caucci, ex marito di Noemi Bocchi, da cui ha avuto due bambini. “A dire il vero, se vogliamo essere precisi, per la legge, è ancora mia moglie, non siamo separati legalmente – ha detto Caucci,  team manager del Tivoli Calcio e Ceo della Caucci Marble, storica azienda di famiglia –. Mi hanno chiamato in tanti stamattina e sono sgomento. Di Totti posso dire soltanto che è il mio salvatore“.

Mario Caucci e Noemi Bocchi (foto da Facebook)

“Nelle ultime ore ho letto sui media tante cose su di me soprattutto sulla mia famiglia – dice, con giaccone scuro e mani in tasca – non è la prima volta che mi succede di sentire queste fake news. Mi rivolgo a tutti voi che scrivete tutti queste cose di fare attenzione: perché di mezzo ci sono i bambini. E i bambini vanno rispettati”.

E ancora: “Sinceramente mi sono veramente stancato di dover smentire”. Prima di lui era stata Ilary a pubblicare una storia di pochi secondi, sempre su Instagram, in cui si vedeva tutta la famiglia Totti riunita a cena al ristorante Rinaldi al Quirinale.

La foto della famiglia Totti a cena pubblicata dal profilo Instagram del ristorante “Rinaldi al Quirinale”

E mentre i tifosi giallorossi festeggiano la smentita arrivata dal loro Pupone, la giornalista Selvaggia Lucarelli nota nel video di Totti un particolare sulla felpa del campione: “Di tutta questa vicenda resterà solo l’immagine di Totti che invoca il diritto alla privacy con indosso la felpa col suo codice fiscale stampato sopra” scrive su Twitter.