Roma, 5 Agosto 2021 - 22:01

speciali

28 Luglio 2021

Romani piegati dal Covid, ecco chi sono i nuovi poveri

di Giulia Argenti
La crisi provocata dal Covid piega le famiglie e costringe sempre più romani a richiedere aiuti socio-assistenziali e buoni spesa. È questo il quadro che emerge dal rapporto di ricerca sulle nuove povertà nel territorio cittadino, promosso e finanziato dal Campidoglio. Tra le cause principali che spingono i cittadini a chiedere aiuto ci sono: una […]

7 Luglio 2021

RomaH24 Metropoli, raccontare la città nella sua fase più difficile

di Luigi Carletti
Le elezioni romane dell’ottobre prossimo consegneranno ai nuovi amministratori locali una città stremata da anni di gestione insufficiente e da quasi due anni di emergenza pandemica. Il compito che attende il nuovo sindaco – chiunque sarà – richiederà uno sforzo che dovrebbe tenere insieme la normalità dei servizi fondamentali con la straordinarietà di una visione […]

5 Luglio 2021

Fuoriporta. Benvenuti a Sant’Angelo, il paese delle fiabe

di Giulia Argenti
Bambini, il Paese delle fiabe esiste. Ed è a meno di un’ora e mezzo da Roma. A Sant’Angelo di Roccalvecce (in provincia di Viterbo) si può prendere un tè con Alice e il cappellaio matto, cavalcare con Don Chisciotte della Mancia, perdersi nella giungla con Mowgli ed esplorare la pericolosissima casa fatta di dolci della […]

1 Luglio 2021

Elezioni, ecco chi sono le candidati sindaco della Capitale

di Valerio Valeri
Anche se non è ancora definita la data delle elezioni amministrative a Roma (il ministero dell’Interno ha stabilito che le consultazioni dovranno tenersi tra il 15 settembre e il 15 ottobre, con la data più papabile che è quella del 10 e 11 ottobre), è già abbastanza definita la griglia di chi si sfiderà per […]

30 Giugno 2021

La campagna elettorale vincente per lo stratega Paolo Nocchi

di Giulia Argenti
“Il candidato sindaco ideale per Roma? Deve essere credibile. Dal 1994 in poi i partiti hanno subito una mutazione, trasformandosi in brand e perdendo gradualmente la propria credibilità. Da qui la scelta di diventare dei partiti-persona, che puntano tutto, appunto sul  nome e il personaggio del candidato e cercano di annientarsi l’un l’altro con un […]