11 luglio 2019 - 15:43 . Monti Parioli . Ambiente

Protezione da smog e anidride carbonica, così Villa Ada fa respirare il quartiere

Il “Municipio delle ville”. Così viene definito il nostro territorio. Da Villa Balestra a Villa Glori, passando per i giardinetti tra viale Tiziano e via Flaminia, nel Flaminio-Parioli ci sono tantissime aree verdi che “proteggono” i cittadini dallo smog. La più importante però è Villa Ada.
Secondo le stime dell’associazione ambientalista Osservatorio Sherwood, in effetti, «i suoi boschi trattengono ogni anno novemila tonnellate di polveri e assorbono almeno mille tonnellate di anidride carbonica (CO2), rilasciandone altrettante di ossigeno: una quantità pari al fabbisogno d’aria di circa 6 mila persone».

LEGGI lo speciale (a cura di Camilla Palladino)

SFOGLIA il pdf del giornale