14 Febbraio 2020 - 13:17 . Prati . LaSeraFuori

San Valentino, i 10 luoghi di Prati (+1) dove scambiarsi tenerezze

Oggi è San Valentino, giorno tradizionale per rituali romantici, doni, delicati petali e promesse d’amore, magari a corredo di una cena illuminata dalla fiamma di una candela.

Come in ogni festa degli innamorati, non può mancare un crepuscolo, un panorama incantato o un luogo dove scattarsi un selfie con la propria metà. E se Nino Manfredi nel 1962 cantava “Roma nun fà la stupida stasera, damme ‘na mano a faje dì de sì”, anche Prati nel 2020 offre scorci e suggestioni poetiche.

Il lungotevere

1. Il panorama dall’alto dello Zodiaco offre una vista a dir poco mozzafiato sul nostro quartiere, è facile rimanere senza parole. Alle coppie più felici non servono.

2. Dalla terrazza di Monte Ciocci la Capitale si mostra in tutta la sua grazia, soprattutto al tramonto.

3. Castel Sant’Angelo, dove le luci della Mole Adriana e il parco creano quella atmosfera e intimità.

La vista su Castel Sant’Angelo

4. Rimanendo in tema di tramonti romantici, di sicuro l’acqua è il tema più ricorrente, con i lampioni e il crepuscolo che si specchiano, rendendo lo scorcio ancora più suggestivo. Ecco allora che entrano in gioco i ponti. La vista delle luci del Cupolone, e Castel Sant’Angelo che si specchiano nel Tevere, ammirati da ponte Umberto I, non ha eguali.

Ponte Umberto I

5. Basta spostarsi di poco dal quartiere per poter ammirare un panorama altrettanto suggestivo da ponte Milvio, dove, tra l’altro, qualche anno fa gli innamorati attaccavano un lucchetto con il proprio nome inciso sopra e gettavano la chiave nel fiume, come simbolo di un amore che non si spezzerà mai. Poi sono arrivate le cesoie del Comune, ma il Tevere continua a custodire le chiavi.

6. La tradizione. Sempre intorno a Prati c’è il luogo per eccellenza scelto dai fidanzatini romani: la terrazza del Pincio. Qui, ogni San Valentino, sono centinaia le coppie che si danno appuntamento.

7. Per chi vuole veramente qualcosa di unico c’è il belvedere di via Piccolomini, che si affaccia su San Pietro. Questa strada è famosa per l’effetto ottico che regala. Più ci si avvicina al Cupolone, più sembra che si allontani.

I giardini di Castel Sant’Angelo

8. Prati regala tanti altri luoghi romantici in cui passeggiare. Come ad esempio i vicoletti di Borgo Pio, dove camminare mano nella mano, vicino alla maestosità del Cupolone.

Il lungotevere è l’ideale per una passeggiata

9. Immaginate di camminare mano nella mano, con il vostro lui e la vostra lei, lungo via della Conciliazione. Difficile immaginare un luogo più dolce per passare la sera di San Valentino.

10. Un altro luogo immancabile nella nostra lista è il lungotevere: qui si può passeggiare ammirando tutta la bellezza di Roma che si specchia nel “biondo” Tevere.

10+1. Per una sorpresa last minute: andare in via Cola di Rienzo, strada dello shopping per eccellenza. È questo il +1 dei posti romantici di Prati. Entrare infatti in un negozio per l’acquisto di un regalo fatto al momento, può essere una delle sorprese più gradite.

E di sicuro un bacio non sarà negato.