27 luglio 2019 - 12:09 . Prati . Cronaca

Carabiniere ucciso: i due ragazzi americani hanno un nome e un cognome

Si chiamano Elder Finnegan Lee e Christian Gabriel Natale Hjorth i due ragazzi americani che, nella notte tra giovedì e venerdì, hanno ucciso il vicebrigadiere dei carabinieri, Mario Cerciello Rega. A colpire con otto coltellate il militare, materialmente, sarebbe stato Elder, che ha confessato nel corso dell’interrogatorio nella caserma di via In Selci.

I due ragazzi americani fermati dai carabinieri

Come spiegato in una nota dei carabinieri, già riportata da RomaH24, “nel corso della perquisizione della camera dell’hotel, occupata dai due fermati, è stata rinvenuta e sequestrata l’arma del delitto, un coltello di notevoli dimensioni, abilmente nascosto dietro ad un pannello a sospensione del soffitto, nonché gli indumenti indossati al momento del reato“.

GUARDA l’omaggio della polizia sotto il Comando generale dell’Arma

LEGGI la notizia del carabiniere assassinato

GUARDA l’omaggio floreale dei bambini di Prati