23 Giugno 2022 - 7:31 . Cronaca

Nuova fase di chiusura della metro: la linea A interrompe il servizio alle ore 21

La metropolitana di Roma
La metropolitana di Roma

Il 4 luglio inizia una nuova fase di chiusura della metro A. La linea arancione interromperà anticipatamente la sua corsa per il tratto Ottaviano – Anagnina, dal giovedì alla domenica alle ore 21. Solo nei giorni di venerdì e sabato, non saranno previste chiusure, pertanto il servizio resterà attivo con i consueti orari che prevedono la prima partenza alle 5:30 e l’ultima all’01:30 di notte.

I lavori non riguarderanno solo la linea della metro A, ma anche la linea tramviaria 8. L’intervento interesserà il rinnovamento dell’armamento (binari, scambi e massicciata) per l’intera linea del tram e per il suddetto tratto della linea arancione.

L’intervento della linea tramviaria durerà per circa 6 mesi, mentre il cantiere della linea A si prevede resterà attivo per 18 mesi, dunque un anno e mezzo. Per arginare il disagio che questa chiusura provocherà, verrà istituito un servizio di navette con 76 autobus sostitutivi per la tratta da Battistini ad Anagnina, negli orari di chiusura della metro. Anche la linea 8 verrà sostituita da un autobus per il tratto da Casaletto a Piazza Venezia.

“Ci dispiace per i disagi che dovranno affrontare i cittadini, ma la priorità è garantire la sicurezza degli utenti e ridare alla città una qualità del ferro all’altezza di una grande capitale europea con un preciso programma di opere per la manutenzione del trasporto pubblico” ha dichiarato l’assessore ai Trasporti, Eugenio Patanè. Recentemente si erano appena conclusi i lavori che avevano interessato la linea B nel tratto di Castro Pretorio – Laurentina.