12 Maggio 2021 - 10:44 . Flaminio-Parioli . Ambiente

In via Panama tredici ciliegi in cerca di adozione. Ecco l’appello degli attivisti green

I giovani ciliegi piantati in via Panama. Foto tratta dalla pagina Facebook Giardino delle Belle Arti
I giovani ciliegi piantati in via Panama. Foto tratta dalla pagina Facebook Giardino delle Belle Arti

I giovani alberelli appena piantati in via Panama hanno bisogno di aiuto per sopravvivere, soprattutto nei primi due anni dopo la piantumazione, i più delicati. L’appello è dell’associazione “Giardino delle Belle Arti”.

La vita dei fusti è legata al buon senso civico dei cittadini. “Lanciamo un appello ai cittadini per assicurare apporto di acqua a tutti i giovani alberi piantati – scrivono gli attivisti-. Adottateli, servono quaranta litri di acqua ogni dieci giorni, causa grave siccità e calore intenso nei prossimi mesi. Un impegno per dare un futuro alle nostre alberature fino a quando non si riuscirà a ottenere il servizio di innaffiamento con idrobotte. Grazie a tutti!”.

I ciliegi di cui prendersi cura sono in tutto tredici.