Porta Pia | La Storia

20 settembre 1870, 149 anni fa la presa di Porta Pia

di Antonio Tiso

Il 20 settembre è una data speciale per il Trieste-Salario e per il nostro Paese. All’alba di 149 anni fa, nel 1870, ci fu la presa di Porta Pia. RomaH24 ha individuato l’area boschiva dove i bersaglieri si asserragliarono per sparare coi cannoni vero le Mura Aureliane. Si trova nel cortile di un edificio compreso tra via Nomentana, via Cagliari, via Alessandria e via Reggio Emilia, costruito nel 1926 per ospitare i dirigenti delle Ferrovie dello Stato.

La breccia di Porta Pia

Durante la sua edificazione la collinetta venne salvata dalle ruspe, in virtù del suo alto valore storico. “La conferma viene dai documenti storici e da una verifica attenta della cartografia. Dal punto di vista militare la postazione della collinetta era ben rialzata e in perfetta linea con la parte più attaccabile delle Mura Aureliane”, spiega il colonnello Biancone dell’Associazione Nazionale Bersaglieri.

Una delle corone poste per celebrare l’anniversario

“Oggi la collinetta è ancora meta di visite da parte delle scolaresche“, ci racconta il portinaio dello stabile.

SFOGLIA la fotogallery

Sostieni RomaH24
Caro lettore,
da oltre due anni vi accompagniamo ogni giorno, ascoltiamo i vostri suggerimenti e i vostri commenti.
Il nostro impegno continua a crescere per darvi aggiornamenti continui sul vostro quartiere, per aiutare a migliorarlo, per conoscere fatti, storie, protagonisti delle nostre vite.
In questi giorni complicati, abbiamo moltiplicato i nostri sforzi per vivere l'emergenza.
Grazie ai nostri collaboratori che cercano ogni giorno spunti e notizie utili anche in questa fase complessa per la nostra comunità.
Grazie a chi sostiene già il nostro progetto.
Grazie a te per il sostegno che vorrai darci.
È importante.
Sostieni RomaH24 attraverso PayPal o con carta di credito: