18 luglio 2019 - 15:56 . Trieste-Salario . Cronaca

Si dimette l’assessora Cecilia D’Elia, il Municipio perde un altro pezzo

L'assessora alle Politiche Sociali, Cecilia D'Elia
L'assessora alle Politiche Sociali, Cecilia D'Elia

La giunta del II Municipio non trova pace. Cecilia D’Elia si è dimessa dal ruolo di assessora alle Politiche Sociali. Dopo l’allontanamento, lo scorso maggio, dell’allora vice presidente e assessore alle Attività produttive, Andrea Alemanni, un nuovo scossone pervade via Tripoli.

In questo caso, in base a quanto conferma la stessa D’Elia, non ci sarebbero stati attriti: “Desidero tornare a dedicarmi ai miei progetti personali”, spiega a RomaH24. “Molte delle ragioni che tre anni fa motivarono il mio impegno in Municipio – prosegue – sono state positivamente superate e ho maturato quindi l’esigenza di avere più tempo per altre attività e progetti. Per questo ho chiesto alla presidente Francesca Del Bello di poter lasciare il mio incarico di assessora. Non viene meno il mio sostegno a questa esperienza di amministrazione, di cui da oggi non farò più parte”.

In questi tre anni Cecilia D’Elia aveva lavorato molto per valorizzare le risorse e le esperienze dei servizi territoriali. Tra le sue conquiste il rilancio della Consulta per la disabilità, la nascita di un secondo sportello Pua, il lavoro a supporto delle famiglie e la collaborazione con la Asl.

Ora per il II Municipio sarà la volta di un altro rimpasto.

LEGGI lo speciale (a cura di Daniele Galli)