14 Gennaio 2020 - 11:39 . Trieste . Curiosità

Parco Nemorense, questa l’ironica protesta dei residenti per le tempistiche dei lavori

Al quartiere non va proprio giù che il restyling di Parco Nemorense debba durare sei mesi. Questa volta a esprimere il proprio sdegno è un cittadino che, con il pennarello, ha aggiunto una scritta di protesta all’ingresso del cantiere, proprio sul cartello di avviso dei lavori: “Sei mesi. Mi’ nonno con carriola e pala in 7 giorni avrebbe fatto tutto”.

Non è la prima volta che, con una certa ironia, i residenti esprimono il proprio dissenso per le tempistiche dei lavori pubblici nel Trieste Salario. Era già accaduto a piazza di Santa Emerenziana nel 2019. In quel caso fu il cantiere infinito di Italgas a provocare le reazioni degli abitanti. Numerose scritte offensive furono aggiunte con lo spray sulle transenne dell’area interessata e persino un sonetto in romanesco.

LEGGI la news sulla petizione dei cittadini