23 agosto 2019 - 8:04 . Prati . Cronaca

Vetro, organico e cartone: le differenze tra i cassonetti di Lanciano e Roma

Il confronto tra Lanciano e la nostra città
Il confronto tra Lanciano e la nostra città

Organico, cartone, vetro e materiali non riciclabili. Un unico blocco, ma diviso per comparti, così da differenziare in maniera corretta le varie tipologie di rifiuti che si gettano. E soprattutto, senza il rischio che buste, sacchi e quant’altro restino abbandonati lungo la strada.

La nuova istantanea su come la raccolta differenziata funzioni in altre città rispetto al nostro quartiere e al resto della Capitale, arriva da Lanciano, in provincia di Chieti. Nonostante sia chiaro come non possano farsi paragoni tra il comune abruzzese e Roma, sia sotto il profilo delle dimensioni che della popolazione (Lanciano si estende su 66 kmq, Roma su 1.287), RomaH24, come ha già fatto in altre località italiane come Mantova, ha voluto solo documentare i modelli positivi che potrebbero aiutarci a capire cosa potrebbe essere più funzionale per il nostro quartiere e per la città, e quanta strada dovremo ancora fare per non continuare a invidiare il resto del Paese.