10 maggio 2019 - 16:23 . Prati . Cronaca

Questa è l’ultima iniziativa dei residenti per combattere il degrado e l’inciviltà a Prati

Una raccolta firme per spingere le istituzioni a intervenire contro chi abbandona rifiuti o non utilizza correttamente i cassonetti. L’iniziativa, promossa dai comitati Trionfalmente 17 e Mazzini per mettere un freno al degrado del quartiere, è attiva da ormai venti giorni.

“A fine maggio faremo il primo monitoraggio delle adesioni raccolte – spiega Paola De Vecchis, presidente di Trionfalmente 17 -. Abbiamo una serie di attivisti che raccolgono firme nei condomini e nelle strade, in modo da avere la più ampia copertura possibile del territorio”. L’obiettivo, oltre a spingere le istituzioni a una stretta sui controlli, è anche quello di fornire ai residenti uno strumento di consapevolezza: “Aderire alla raccolta firme è un modo per responsabilizzare i cittadini, singolarmente e collettivamente”.

Le prime risposte sembrano essere positive: “Quello che mi viene al momento riferito è di un interesse abbastanza diffuso”, aggiunge la De Vecchis. Per aderire alla raccolta, sono disponibili un numero di telefono e un indirizzo di posta elettronica: 3381719425 e paola.devecchis@gmail.com. Le firme raccolte saranno inviate alla presidente del Municipio I Sabrina Alfonsi e al comandante della polizia di Roma Capitale.

LEGGI la news della class action contro Ama