1 novembre 2019 - 8:40 . Della Vittoria . Cronaca

Della Vittoria, l’appello del papà di Elisa: “Aiutatemi a trovare la donatrice di mia figlia”

Elisa Pardini ha nuovamente bisogno del suo donatore. “Aiutatemi a trovarla”, è la disperata bottiglia che il padre, Fabio, lancia nell’oceano dei social nella speranza che approdi alla persona giusta, che risiede in Germania.

Elisa, 5 anni, è affetta da una rarissima forma di leucemia e da due anni e mezzo “vive” all’ospedale Bambin Gesù. I genitori, originari del Friuli, hanno abbandonato tutto e si sono trasferiti in un appartamento di Della Vittoria per dare una speranza alla figlia. Nel gennaio 2018, la piccola aveva ricevuto un trapianto di midollo osseo da una donatrice tedesca, di 36 anni, della quale però non si conosce altro per la legge sulla privacy che ne tutela l’anonimato. Dopo un periodo di ripresa, purtroppo dopo sei mesi la malattia si è ripresentata.

Papà Fabio e mamma Sabina lanciano adesso un appello sui social, scritto in tedesco, per cercare di rintracciare la donna. “Ci sono ancora alcune cellule staminali congelate – scrivono i genitori – ma offrono meno garanzie di guarigione delle cellule staminali fresche, ci auguriamo che la nostra preghiera raggiunga la Germania e la nostra donatrice senza nome”.