28 Marzo 2020 - 18:04 . FuoriQuartiere . Cronaca

Covid-19, i medici di Roma: “Niente videochiamata per assistere i malati a casa”

Abbiamo chiesto di assistere i malati a casa attraverso videochiamata, in Veneto lo fanno, nel Lazio ancora la circolare non è stata fatta, hanno detto che è pronta ma io ancora non l’ho vista. Noi medici rischiamo di essere i principali untori, per questo proteggerci è fondamentale”. Questo è il grido d’allarme del dottor Antonio Magi, presidente dell’Ordine dei Medici di Roma, in merito a quanto sta accadendo in queste settimane di emergenza Covid-19.

Stiamo chiedendo di fare i tamponi a tutti i medici, il problema è che non ce li fanno. In questo modo i medici positivi asintomatici continuano a lavorare e ad infettare i pazienti”, ha detto Magi a Radio Cusano Tv Italia, lanciando anche un altro tema: “I problemi maggiori si registrano nelle residenze per anziani, dove c’è un gruppo di persone che vivono insieme. Il problema sono le persone che entrano ed escono, sia il personale medico che i parenti degli ospiti”.