24 Marzo 2020 - 19:19 . Prati . Cronaca

Coronavirus, multe fino a 3 mila euro per i trasgressori nel nuovo decreto Conte

Il Consiglio dei ministri ha approvato oggi, 24 marzo, un nuovo decreto, che mira a punire ancor più duramente chi tenta di aggirare le misure per contenere la diffusione del Coronavirus. Ecco cosa cambia:

SANZIONI PIÙ DURE
Multe da 400 fino a 3 mila euro per chi non rispetta i divieti di circolazione e le regole di contenimento. Qualora la violazione fosse compiuta con un veicolo, “la sanzione verrebbe aumentata fino a un terzo, dunque non c’è il fermo amministrativo“, ha assicurato però il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa.

ESERCIZI COMMERCIALI
Per i negozi che non rispettano il decreto è prevista “la chiusura provvisoria dell’attività o dell’esercizio per una durata non superiore a 5 giorni”.

FAKE NEWS
Si è diffusa la notizia che le misure saranno prorogate al 31 luglio – ha detto il premier. Quando abbiamo adottato il primo provvedimento a fine gennaio abbiamo deliberato lo stato emergenza nazionale per sei mesi, fino al 31 luglio 2020. Ma questo non significa che le misure restrittive saranno prorogate fino a quella data. Siamo pronti in qualsiasi momento ad allentare la morsa, superare quelle misure, e fiduciosi che ben prima di quella scadenza si possa tornare a un migliore stile di vita”.