Roma, 9 Agosto 2022 - 3:32

Violenza, quando le donne si ribellano: alla Eli la rassegna “Cortocircuito”

La locandina dell'evento
La locandina dell'evento

africano | Libri

Violenza, quando le donne si ribellano: alla Eli la rassegna “Cortocircuito”

Violenza, sopraffazione e delitto d’onore: il femminicidio è la punta dell’iceberg di un fenomeno gravissimo, i cui segnali sono, talvolta, impercettibili. Riconoscerli e disinnescarli è essenziale per combattere questa piaga. Ed è proprio a questo macro-tema che è dedicato il primo appuntamento di “Cortocircuito: la verità ha molte facce”. Un format realizzato da RomaH24 e Libreria Eli che, una volta al mese, a partire dal 17 febbraio e fino a giugno, analizzerà un tema d’attualità a partire da un libro, avvalendosi del supporto dell’autore, di un esperto di quello stesso argomento e, in alcuni casi, di un testimone che porti nel confronto un’esperienza diretta.

Il primo appuntamento (giovedì 17 febbraio alle 18.30) sarà, appunto, dedicato alla violenza sulle donne. Da una prospettiva che si evince dal titolo scelto per l’evento: “Quando le donne cominciano a reagire”. Il volume da cui partirà la discussione è il saggio di Marianna Loredana Sorrentino “C’era una volta e c’è ancora il delitto d’onore. Nei tempi e nei luoghi della storia e dell’arte” (La Caravella Editrice). Sul palco, con l’autrice, ci sarà Vincenzo Fenili, esperto di sicurezza ed ex agente sotto copertura. A condurre l’evento saranno il direttore di RomaH24, Luigi Carletti, e Giulia Argenti, giornalista della testata. 

Per partecipare è obbligatoria la prenotazione, contattando la Libreria Eli (eventi@libreriaeli.it/06 8621 1712). Per accedere è necessario, inoltre, essere in possesso del Green pass “rafforzato” (quello che si ottiene dopo la vaccinazione o la guarigione dal Covid). 

LEGGI: Violenza sulle donne: come e perché si può reagire con efficacia (di Vincenzo Fenili)

Sostieni RomaH24 Sostieni RomaH24
grazie