Roma, 23 Maggio 2022 - 22:19

‘L’albergo del libero scambio’: al Teatro 7 Off un classico della commedia francese

Al Teatro 7 Off va in scena 'L'albergo del libero scambio'
Al Teatro 7 Off va in scena 'L'albergo del libero scambio'

Tufello | Teatro

‘L’albergo del libero scambio’: al Teatro 7 Off un classico della commedia francese

Una storia basata su equivoci e scambi di persona che si susseguono sullo sfondo di una Parigi di fine ‘800. Al Teatro 7 Off, sito in via Monte Senario 81, va in scena ‘L’albergo del libero scambio‘, una commedia rappresentata per la prima volta nel 1894 e che rappresenta un classico dello spettacolo francese.

La trama

Ma di cosa parla ‘L’albergo del libero scambio’? In cerca di una folle notte di passione, il signor Pinglet e la signora Paillardin, all’insaputa dei rispettivi coniugi, si incontrano in un albergo di dubbia reputazione. Per una sfortunata coincidenza anche il marito di lei, il signor Paillardin, si ritroverà nella stessa notte nello stesso hotel. All’intreccio di equivoci si aggiungeranno Vittoria, l’esuberante cameriera di casa Pinglet, insieme a Massimo, l’impacciato nipote del signor Paillardin.

Sarà presente anche Mathieu, vecchio amico balbuziente dei coniugi Pinglet, con la sua dispettosa figlia Carolina. Situazioni imbarazzanti, gag, ritmi forsennati, risate a volontà ed un finale a sorpresa sono gli ingredienti di questa commedia surreale che ben si presta alla regia di Marco Zadra.

Al Teatro 7 Off ‘L’albergo del libero scambio’: le informazioni

‘L’albergo del libero scambio’ è in programma da venerdì 6 a domenica 29 maggio. L’opera di Georges Feydeau è portata a teatro dalla regia di Marco Zadra. Il ricco cast è formato da Christian Galizia, Agnese Piccolomini, Francesco Stella, Alessia Palma, Francesco Raineri, Francesca Pausilli, Marco Spampy, Silvia De Vittorio, Antonio Stregapede, José de la Paz e Giulia Zadra.

Spettacoli venerdì e sabato alle 21; domenica alle 18.

Biglietti (24 euro intero, 18 il ridotto) acquistabili qui.

Sostieni RomaH24 Sostieni RomaH24
grazie