9 Aprile 2022 - 7:38 . Cronaca

“Roma cura Roma”: 395 associazioni per 457 eventi: assessori e cittadini puliscono la città

La presentazione del progetto "Roma cura Roma"
La presentazione del progetto "Roma cura Roma"

Tutto pronto per l’iniziativa “Roma Cura Roma – Tutta mia la città“, organizzata dall’amministrazione capitolina in collaborazione con Ama, che fornirà le attrezzature necessarie (scope sacchi, raccoglitori in plastica, guanti) e provvederà a prelevare i sacchi con i rifiuti rimossi per portarli in punti di raccolta concordati. L’appuntamento, inizialmente fissato per sabato 2 aprile, è stato poi rinviato a causa del maltempo a oggi, sabato 9 aprile. 

L’intera giornata sarà dedicata alla cura collettiva di strade, piazze e aree verdi. Grazie alla riapertura dei termini di iscrizione sul portale www.romacura.roma.it, sono 395 le adesioni da parte di associazioni e comitati che metteranno in campo 457 eventi a cui parteciperanno migliaia di persone. Molti gli appuntamenti organizzati dalle principali associazioni che hanno collaborato al progetto quali: Retake, Legambiente, Wwf, Csv (Centro di Servizio per il Volontariato) – Good Deeds e FAI. Tra le adesioni delle ultime ore figurano quelle del Comitato parco della Cellulosa, dell’Associazione Vengo da Primavalle, dell’Istituto comprensivo Rossellini, del comitato di quartiere viale Manzoni. Tra gli interventi anche quello dell’Associazione nazionale bersaglieri, che farà la pulizia e lo sfalcio dell’area di Porta Pia, della Fondazione S.S. Lazio che interverrà su pulizia e cura del verde in piazza della Libertà nel quartiere Prati, dell’A.S. Roma per un’operazione di cleaning a largo Gaetano Agnesi e a piazza Santa Maria Liberatrice.

Tutti gli appuntamenti della giornata sono consultabili sul sito romacura.roma.it. Tanti i membri della Giunta capitolina che saranno personalmente impegnati sul territorio. A partire dal sindaco Roberto Gualtieri, che sarà presente dalle 11.15 all’iniziativa di plogging con diverse associazioni di runners a Porta San Pancrazio e all’intervento di Retake e CSV al parco del Colle Oppio, dove alle 11.45 si terrà anche il Punto Stampa insieme all’assessora Sabrina Alfonsi. Infine, dalle 12.30, il primo cittadino porterà il proprio saluto anche all’evento organizzato dal Comitato di quartiere di Centocelle al Parco Madre Teresa di Calcutta.

Sabrina Alfonsi, oltre ad intervenire al punto stampa al Colle Oppio, sarà presente a numerose iniziative sparse sull’intero territorio cittadino, a partire dalla prima mattinata: dal parco della Resistenza in via della Piramide Cestia allo Scalo De Pinedo in I Municipio, da largo Agnesi con l’AS Roma a Casal Boccone, per finire poi alle 17a Ostia, per l’iniziativa del Wwf.

Anche altri assessori della Giunta capitolina saranno presenti a questa giornata di promozione del senso civico e della tutela dei beni comuni. L’assessore alla Cultura Miguel Gotor sarà impegnato, a partire dalle 9.30, in un’iniziativa di pulizia su Lungotevere Castello con Tevere Day e Road Map Aps, mentre l’assessora alla Scuola e Lavoro, Claudia Pratelli parteciperà dalle 10 in piazza della Marranella a Tor Pignattara, in V Municipio, all’iniziativa di pulizia strade e cura del verde organizzata da “Noi Torpigna”.

Tre gli appuntamenti per l’assessore al Decentramento e alla Città dei 15 minuti, Andrea Catarci: alle 11 interverrà al dibattito sul tema delle aree verdi municipali presso il Parco di Commodilla (via Giovannipoli), alle 14 sarà all’iniziativa “Fiori Giallorossi” (Giardino Monsignor Desiderio Nobels, Via A. Macinghi Strozzi, 5). Infine, l’assessore all’Urbanistica Maurizio Veloccia parteciperà dalle 9.30 alla pulizia del verde orizzontale delle Mura Aureliane e corso Italia, organizzata dall’Associazione “Amici di Porta Pia”.