15 Luglio 2021 - 12:14 . Ambiente

Rifiuti, Raggi firma l’ordinanza: riapre la discarica di Albano Laziale

Contro l’emergenza rifiuti nella Capitale la sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha firmato un’ordinanza  urgente per la riapertura della discarica di Albano Laziale. L’impianto, come disposto dalla sindaca, potrà accogliere fino ad un massimo di 1.100 tonnellate al giorno di scarti lavorati dagli impianti di trattamento, per un periodo di 180 giorni.

Il provvedimento, si legge in una nota, “è stato disposto per far fronte, nel breve periodo, alla crisi nella gestione del ciclo dei rifiuti che sta interessando le province del Lazio. L’ordinanza, infatti, individua la sussistenza di situazioni di eccezionale ed urgente necessità di tutela della salute pubblica e dell’ambiente al fine di scongiurare il rischio di un’emergenza sanitaria. La riapertura della discarica di Albano era tra le ipotesi al vaglio dei tavoli tecnici convocati  al Ministero della Transizione Ecologica”.

Una scelta contro cui nel pomeriggio del 14 luglio, avevano protestato in Campidoglio i sindaci dei Comuni della Città metropolitana di Roma.