Roma, 5 Febbraio 2023 - 5:18

“Pier Paolo Pasolini. Tutto è santo”: nel centenario della nascita l’esposizione sul regista e scrittore

Pier Paolo Pasolini a Porta Portese, Roma luglio 1960 | © AF Archivi Farabola
Pier Paolo Pasolini a Porta Portese, Roma luglio 1960 | © AF Archivi Farabola

| cultura

“Pier Paolo Pasolini. Tutto è santo”: nel centenario della nascita l’esposizione sul regista e scrittore

In occasione del centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini (Bologna, 5 marzo 1922 – Roma, 2 novembre 1975), l’Azienda Speciale Palaexpo di Roma, le Gallerie Nazionali di Arte Antica e il Maxxi Museo nazionale delle arti del XXI secolo celebrano la figura del regista, scrittore e artista, nelle rispettive sedi museali.

Il progetto espositivo coordinato e condiviso è articolato in tre mostre distinte dal titolo: “Pier Paolo Pasolini. Tutto è santo”. L’iniziativa è curata da Michele Di Monte, Giulia Ferracci, Giuseppe Garrera, Flaminia Gennari Santori, Hou Hanru, Cesare Pietroiusti, Bartolomeo Pietromarchi e Clara Tosi Pamphili.

Pier Paolo Pasolini seduto sulle scale del terrazzo della sua casa, luglio 1960 | © AF Archivi Farabola

L’esposizione è articolata in sette sezioni tematiche: Volto – Le persone sono santi; Dileggio – Il linguaggio dei padri; Femminile – Il sacro che ci è tolto; Abiti – I costumi del corpo; Voci – Di popolo e di poeta; Partitella – La vera Italia, fuori dalle tenebre; Roma – La città in strada e Roma – Complice Sodoma. Al centro del percorso espositivo c’è lo spazio circolare della Rotonda di Palazzo delle Esposizioni, trasformato in una grande sala lettura in cui sono presenti numerose edizioni di libri su e di Pier Paolo Pasolini liberamente fruibili dal pubblico.

L’iniziativa è in programma dal 19 ottobre 2022 al 26 febbraio 2023. A questo link è possibile acquistare i biglietti.

SCOPRI “MapMagazine – Percorso Pasolini. La Roma di Pier Paolo in 10 tappe”

Sostieni RomaH24 Sostieni RomaH24
grazie