27 settembre 2018 - 16:48 . Trieste-Salario . Cronaca

Giulio Cesare, la preside: “Nessun rischio per gli studenti. Domani tutti a scuola”

“Abbiamo fatto richiesta a Città Metropolitana per ottenere un intervento d’urgenza, così da garantire a tutti gli studenti un’entrata sicura a scuola già a partire da domani”. Racconta così a RomaH24, Paola Senesi, preside del liceo Giulio Cesare, i provvedimenti adottati subito dopo il crollo di questa mattina di parte del muro che circonda l’istituto.

“Mi auguro che i tecnici riescano a montare le opere provvisionali necessarie entro oggi – prosegue -, in modo da consentire la regolare entrata degli studenti dal cortile principale domani mattina alle 8”.

A seguito del crollo dell’intonaco dalla parete che affaccia in via Traù, l’ingresso del liceo è delimitato dai nastri della polizia locale, in attesa dell’arrivo delle attrezzature per la messa in sicurezza. In ogni caso gli studenti non perderanno neanche un giorno di lezione, assicura la preside. “Qualora i tecnici di Città Metropolitana non riuscissero a montare il corridoio di sicurezza in tempo – dice – domani gli studenti potranno entrare dal cortile della palestra”.

SFOGLIA la fotogallery

LEGGI lo speciale sulla bonifica dell’amianto nelle scuole (a cura di Emiliano Magistri)

LEGGI lo speciale sulle isole pedonali attorno alle scuole (a cura di Emiliano Magistri)