7 febbraio 2019 - 8:40 . Prati . Cronaca

Una rete di cittadini per combattere l’inciviltà nel quartiere. Questo è il nuovo progetto

Mappare strade e piazze in cui vengono scaricati e abbandonati i rifiuti ingombranti, ed organizzare una rete di cittadini per segnalare i casi di persone, colte in flagrante a sporcare il territorio. Questo è il progetto – già avviato – che il comitato Trionfalmente 17 sta portando avanti, insieme ad un numero sempre più ampio di residenti nel quartiere.

Via Labriola, via Ficino, via Premuda, la pista ciclabile di via Andrea Doria, ed ancora via Simone di Saint Bon, piazza Strozzi all’angolo con via Palumbo, via San Tommaso d’Aquino. Sono tante le strade e le piazze del nostro quartiere usate come vere e proprie discariche a cielo aperto.

“La gente è stanca e vuole difendere il proprio territorio – spiega Paola De Vecchis, portavoce del comitato -. Sempre più persone ci contattano per segnalarci casi frequenti di questo tipo”. L’idea è dunque quella di istituire una rete di cittadini attivi, che siano disposti a verificare anche quello che succede di notte sul loro territorio.

“Abbiamo residenti in diversi luoghi del quartiere che controllano queste situazioni e che sono disposti a denunciare. Non vogliamo sostituirci alle istituzioni – sottolinea ancora la De Vecchis – ma è necessario mobilitarsi perché alcune strade sono letteralmente deturpate dagli incivili”.