14 marzo 2019 - 15:00 . Cavour . Cultura

Piazza Cavour, doppio anniversario per l’area dedicata a Camillo Benso

Il 14 marzo è un anniversario doppio per il quartiere di Prati. In questa data infatti l’area dietro a Castel Sant’Angelo inizia a cambiare la sua fisionomia. Nel 1885 viene infatti posata la prima pietra della statua dedicata a Camillo Benso conte di Cavour, che darà poi il nome alla piazza su cui sorgeva il teatro Adriano. Quattro anni più tardi fu la volta dell’avio dei lavori di costruzione del Palazzaccio, che oggi ospita la Corte di Cassazione.

Il 14 marzo del 1885 era una giornata ventosa e i vigili reggevano con le mani un blocco di travertino pesante 7 quintali, che fu poi la base della statua dedicata al Tessitore d’Italia. L’opera di costruzione della piazza però non si fermò. Per molto tempo piazza Cavour fu un cantiere a cielo aperto. Nel 1889 ci fu la posa della prima pietra del nuovo palazzo di Giustizia, fortemente voluto dall’allora ministro Giuseppe Zanardelli.

LEGGI lo speciale (di Gianluca Colletta)

LEGGI come acquistare i libri su Prati