15 maggio 2019 - 8:40 . Prati . Cronaca

È il giorno di Atalanta-Lazio: così il quartiere si prepara alla partitissima dell’Olimpico

Quartiere blindato con duecento agenti delle forze dell’ordine. Sono queste le risorse che la Polizia di Roma Capitale metterà in campo stasera, in occasione della finale di Coppa Italia tra Atalanta e Lazio, in programma alle 20:45 allo stadio Olimpico. Una sfida da tutto esaurito, con circa trenta mila tifosi bergamaschi in arrivo nella Capitale.

Ma non solo: sono infatti in corso, al Foro Italico, anche gli Internazionali di tennis, che richiameranno altri appassionati di sport verso la zona. E Prati rischia una vera e propria paralisi.

U’affluenza simile richiederà la massima allerta non solo sul fronte della sicurezza, ma anche su quello della viabilità. È previsto infatti un afflusso separato all’Olimpico: raggruppamento degli atalantini in piazza Maresciallo Giardino, e dei laziali a Ponte Milvio. I tifosi biancocelesti potranno raggiungere lo stadio che da viale di Tor di Quinto e piazzale di Ponte Milvio, dove sarà previsto il divieto di circolazione delle auto per agevolare chi si muoverà a piedi. Il parcheggio sarà consentito nell’apposita area in via XVII^ Olimpiade.

tifosi dell’Atalanta che viaggeranno con pullman, minivan, autovetture e mezzi privati sono invece invitati dalla Questura a utilizzare l’autostrada A1 e ad accedere dal casello autostradale Roma nord, proseguendo per il Gra e percorrendo via Angelo Emo, via Candia, viale Giulio Cesare, via Barletta, viale Angelico, piazzale Maresciallo Giardino, lungotevere della Vittoria e lungotevere Oberdan, dove verrà allestita un’area di parcheggio riservata.

Ma l’attenzione delle autorità non sarà concentrata esclusivamente sulla Coppa Italia. Sono in corso, infatti, anche gli Internazionali di tennis: gli spettatori potranno accedere al Foro Italico a piedi, attraversando il Ponte della Musica, mentre in piazza Gentile da Fabriano sarà previsto il parcheggio delle navette.

Sono previste anche deviazioni delle linee degli autobus e la soppressione delle fermate a ridosso dello stadio olimpico, ma saranno comunque garantiti percorsi alternativi con soste nelle vie limitrofe. A poco più di 48 ore, l’attenzione è già altissima.

GUARDA dove acquistare il libro sui laziali