5 luglio 2019 - 10:27 . Salario . Cronaca

Villa Ada, queste le ipotesi su uno dei cimeli rinvenuti nel parco

La misteriosa vasca da bagno ritrovata a Villa Ada appartenne alla Regina e curò gli eroi di guerra. È l’ipotesi che i ricercatori dei Sotterranei di Roma hanno avanzato nelle ultime ore. L’oggetto, scoperto nelle settimane scorse in un rudere del parco, aveva destato da subito le attenzioni degli speleologi della associazione.

La scritta “British Red Cross Society” aveva fatto inizialmente pensare a un oggetto risalente al secondo conflitto mondiale. Ora però arriva la scoperta: risale al 1915, quando Elena di Savoia trasformò il Quirinale in un ospedale militare.

LEGGI lo speciale (a cura di Antonio Tiso)