25 agosto 2019 - 19:33 . Trieste-Salario . Cronaca

Tmb, un altro passo verso la chiusura. Questa è la decisione della Regione Lazio

Nuovo passo avanti verso la chiusura definitiva del Tmb di via Salaria. La Regione Lazio ha avviato la procedura amministrativa di revoca dell’AIA, l’autorizzazione integrata ambientale, cioè il provvedimento che autorizza l’esercizio di un’installazione o di una sua parte a determinate condizioni, che devono garantire la conformità ai requisiti della normativa regionale (art. 1, comma 3, 16/2011).

A comunicarlo è stato l’assessore al ciclo dei Rifiuti, Massimiliano Valeriani, con una lettera agli enti interessati. Il provvedimento avrà termine entro trenta giorni. Questo passaggio arriva a due mesi dalla richiesta inoltrata dalla sindaca Virginia Raggi alla Regione di chiudere l’impianto danneggiato gravemente dall’incendio dell’11 dicembre scorso e contro cui i cittadini protestano da anni.

“Vigileremo come sempre abbiamo fatto in questi mesi – ha scritto il presidente del III Municipio Giovanni Caudo in un post su Facebook -. La revoca dell’Aia non significa solo la chiusura definitiva dell’ex impianto, ma anche l’avvio di un percorso di rigenerazione ambientale del sito, come ci ha promesso la presidente dell’Ama Luisa Melara e come ha già deciso anche il CdA della stessa azienda municipalizzata quando ha scritto alla Regione per chiedere la revoca dell’Aia”.

LEGGI la notizia delle persone indagate

LEGGI la notizia della petizione per non pagare la Tari