31 luglio 2019 - 8:40 . Nomentana . Cronaca

Stop alle bancarelle su viale Regina Elena: oggi il sopralluogo di Municipio e sindaca

Un sopralluogo nell’area antistante il policlinico Umberto I per verificare l’effettiva delocalizzazione delle bancarelle. È il programma previsto per oggi, mercoledì 31 luglio, alle 13:00. Un incontro che la presidente del II Municipio, Francesca Del Bello, ha organizzato insieme all’assessore alle Attività Produttive, Valerio Casini, alla sindaca Virginia Raggi e ai vertici dell’azienda ospedaliera e della Regione Lazio, e che, nei fatti, rappresenterà l’ultimo capitolo della ricollocazione dei 14 banchi di viale Regina Elena in via Giovanni Maria Lancisi.

“Già da lunedì 29, insieme al II Gruppo Parioli della polizia locale e al dipartimento sviluppo economico, le bancarelle sono state spostate nella nuova sede – spiegano la mini sindaca e l’assessore Casini in una nota congiunta -, dove abbiamo ampliato il marciapiede e sistemato la sede stradale. Un lavoro faticoso, avviato nella passata consiliatura e concluso in questi giorni, che ha avuto l’obiettivo di affrontare problematiche connesse all’accesso al policlinico per la presenza di bancarelle e sosta selvaggia, che ostacolavano l’ingresso dei mezzi di soccorso e limitavano la mobilità di pazienti e familiari che si recavano nella struttura”.

Come aveva anticipato lo scorso gennaio a RomaH24 il presidente della commissione municipale al Commercio, Paolo Leccese, “l’intervento in via Lancisi ha lo scopo di salvaguardare le concessioni pubbliche che, rimesse a bando per la direttiva Bolkestein a partire dal 31 dicembre 2018, non sarebbero più combaciate con le norme di sicurezza previste”.

LEGGI la notizia sulla convocazione di un tavolo programmatico