2 dicembre 2019 - 11:43 . Trieste-Salario . Ambiente

Piazza Galeno, un residente dona un cedro del Libano al quartiere. Ecco la sua storia

La ceppaglia del cedro del Libano crollato 13 anni fa a piazza Galeno
La ceppaglia del cedro del Libano crollato 13 anni fa a piazza Galeno

Un cittadino dona un cedro del Libano al quartiere. Martedì 3 dicembre, alle 10, l’albero verrà piantato a piazza Galeno. È qui che tredici anni fa una grande conifera, nobile e rara, fu sradicata da una tromba d’aria.

Uno dei tre cedri del Libano che ancora sono in piedi nella piazza

E così ogni anno, il 4 febbraio, il residente, dispiaciuto per l’accaduto, ha scritto al Servizio Giardini chiedendo di sostituire la pianta caduta con una nuova. Stanco di aspettare una risposta, si è rivolto a Retake che gli ha dato una mano, richiedendo l’autorizzazione formale per la piantumazione di un nuovo alto fusto che sarà donato.

E ora, grazie alla generosità di un residente che desidera mantenere l’anonimato, l’area tornerà a essere un po’ più verde e avrà una nuova fonte di ossigeno. L’albero arriverà da Pistoia e sarà piantato dal vivaista Bettelli che già collabora con il comitato Don Minzoni.