22 giugno 2019 - 9:13 . Porta Pia . Cronaca

Immondizia e bivacchi notturni, così muore Porta Pia. Le immagini del degrado

Corso d’Italia e i suoi sottopassi attendono un intervento del Comune. Rifiuti, cura del verde, illuminazione: Valentina Caracciolo, presidente della Commissione Lavori Pubblici del II Municipio, lancia l’allarme. “Dallo scorso marzo a oggi la situazione peggiora giorno dopo giorno”, spiega a RomaH24. “Le mura Aureliane – scrive ancora su Facebook – sono un patrimonio della città, una ricchezza inestimabile del quadrante di Porta Pia che potremmo valorizzare con poche semplici azioni”.

Per sbloccare la situazione, il 4 giugno la stessa Caracciolo ha fatto recapitare due lettere, con richiesta di intervento, al Comune e alla Polizia di Roma Capitale. Al momento, però, soltanto i vigili hanno fatto pervenire una risposta, assicurando di aver trasmesso al Dipartimento Tutela Ambiente tutte le segnalazioni del caso, in seguito a un sopralluogo congiunto con Ama e il Municipio.

E il Campidoglio? Dopo due settimane, a via Dire Daua attendono ancora comunicazioni. E intanto, uno dei punti nevralgici di Porta Pia – e di tutto il quartiere – offre uno spettacolo davvero poco decoroso.

SFOGLIA la fotogallery