11 luglio 2018 - 14:51 . Nomentana . Viabilità

Ciclabile Nomentana: il progetto per collegare Porta Pia alla stazione Termini

Un progetto per estendere la Ciclabile Nomentana – i lavori si concluderanno a febbraio 2019 – da Porta Pia fino alla stazione Termini. Un nuovo percorso per i ciclisti della Capitale. E’ questa la novità che l’agenzia Roma Servizi per la Mobilità sta studiando. Fonti certe hanno assicurato a RomaH24 che “l’agenzia sta pensando concretamente a unire i grandi hub della Capitale tramite una rete di ciclabili. Il primo step sarà Termini. Il successivo dovrebbe essere stazione Tiburtina“. Un progetto che va nella direzione di non abbandonare i ciclisti a Porta Pia, come sollecitato da molti attivisti romani su due ruote in questi mesi.

Al netto di eventuali variazioni, il percorso attraverserà piazzale di Porta Pia, via XX Settembre, via Goito, via Cernaia, via Volturno. Non si conoscono ancora le tempistiche dell’intervento, né se il percorso sarà creato tramite una bike lane, una ciclabile o un mix delle due. Il dato certo, è la volontà di proseguire il progetto della Ciclabile Nomentana (i cui lavori sono partiti il 22 gennaio 2018) e fare di Roma una città moderna dal punto di vista della mobilità su due ruote. Pedalare per la Capitale in futuro potrebbe essere più semplice.

LEGGI la news sulla segnaletica orizzontale

LEGGI la news sull’installazione dei cordoli