Roma, 23 Maggio 2022 - 23:42

Dal Vaticano alle Ville Pontificie con “La Freccia del Papa”

La Freccia del Papa. Foto dal sito Stato Città del Vaticano
La Freccia del Papa. Foto dal sito Stato Città del Vaticano

San Pietro | Arte

Dal Vaticano alle Ville Pontificie con “La Freccia del Papa”

Il suo nome è “Treno delle Ville Pontificie”, ma tutti lo chiamano affettuosamente “La Freccia del Papa”. Dal Vaticano a Castel Gandolfo e Albano Laziale, riprende a correre il convoglio che accompagna i turisti lungo i luoghi della cristianità.

Dopo lo stop imposto dall’emergenza pandemica, è tornato a viaggiare, dal 2 aprile, il treno che collega il Vaticano al “secondo Vaticano”. Ogni sabato, fino al 29 ottobre (escluso il 16 aprile), e con le date speciali di lunedì 25 aprile e giovedì 2 giugno, sarà possibile trascorrere un’intera giornata tra natura, arte e buon cibo.

La “partenza” è ai Musei Vaticani e prosegue ai Giardini. Si sale quindi, dalla stazione ferroviaria della Città del Vaticano, sulla Freccia del Papa con destinazione Albano Laziale da dove una navetta accompagna i turisti alle splendide Ville Pontificie. 

Dopo il tour, su richiesta, è previsto un pranzo a base di prodotti tipici serviti nel Padiglione del Riposo. Il rendez-vous per il rientro è segnato alle 16.30 quando una navetta riporta i partecipanti alla stazione di Castel Gandolfo. Alle 18.30, infine, l’arrivo in treno alla stazione di Roma San Pietro.

questo link è possibile prenotare il tour.

Sostieni RomaH24 Sostieni RomaH24
grazie