4 Febbraio 2021 - 13:26 . Sapienza . Cronaca

La Sapienza si tingerà di giallo per Zaki. Polimeni: “Un appello a fare luce sulla vicenda”

la sapienza La Sapienza
la sapienza La Sapienza

 La Sapienza si colorerà di giallo per Patrick Zaki. A un anno dall’arresto dello studente dell’Università di Bologna, imprigionato in Egitto dal 7 febbraio 2020, il Senato accademico dell’università ha deliberato all’unanimità di aderire all’iniziativa promossa da Amnesty International Italia, rafforzando così la campagna pubblica a sostegno del ragazzo.

L’organizzazione internazionale impegnata nella difesa dei diritti umani, infatti, allo scopo di supportare e diffondere la richiesta di liberazione di Zaki, ha lanciato un appello a enti, amministrazioni e scuole chiedendo che gli edifici pubblici siano simbolicamente illuminati di giallo il 7 e l’8 febbraio 2021.

L’Ateneo, dunque, domenica 7 febbraio colorerà di giallo  il portico di accesso alla Città universitaria a piazzale Aldo Moro e le colonne del Rettorato. “Un sentito ringraziamento a tutti i membri del Senato accademico, nella speranza che su questa vicenda venga fatta chiarezza al più presto” ha detto la rettrice Antonella Polimeni.