Roma, 5 Febbraio 2023 - 5:49

La prima mostra romana del “pittore della gioia”, tra impressionismo e fauvismo

| Arte

La prima mostra romana del “pittore della gioia”, tra impressionismo e fauvismo

Fino al 26 febbraio 2023, Palazzo Cipolla ospita la mostra di Raoul Dufy. Per la prima volta in Italia, la Città Eterna accoglie oltre 160 opere di questo straordinario pittore della prima metà del Novecento. Tra le opere esposte, la monumentale Fée Electricité. Si tratta di un artista che ha coniugato scenografia, disegno, musica e pittura nella sua vita e nelle sue tele, e oggi in una grande esposizione per meravigliare anche il grande pubblico, a cura di Sophie Krebs e in collaborazione con il MAM – Musée d’Art Moderne Paris.

Dufy è stato un grande pittore, scenografo e disegnatore. Per la capacità di catturare le atmosfere, i colori e l’intensità della luce e a trasferirli sulle sue tele è conosciuto con il pittore della gioia e della luce. Dal 1910 amplia la sua attività nel campo delle arti decorative affermandosi con successo in una produzione assai vasta. Dalla xilografia alla pittura e alla grafica, dalle ceramiche ai tessuti, dalle illustrazioni alle scenografie. A prescindere dal medium, Dufy trovava ispirazione nel mondo che lo circondava. Dai sintomi della modernità agli echi di un classicismo al tramonto. Bagnanti, uccelli, cavalli e paesaggi; ma anche la società dell’intrattenimento con le sue corse, le regate, gli spettacoli elitari e popolari al contempo.

Per l’acquisto dei biglietti è possibile inviare una mail o telefonare al complesso museale. In alternativa è possibile l’acquisto online, cliccando QUI.

Indirizzo: via del Corso, 320

Sito web: https://www.fondazioneterzopilastrointernazionale.it/le-mostre/

Email: biglietteriapalazzocipolla@gmail.com

Telefono: 0697625591

Facebook: https://www.facebook.com/FondazioneTerzoPilastro/

Instagram: https://www.instagram.com/fondazioneterzopilastro/

Sostieni RomaH24 Sostieni RomaH24
grazie