FuoriQuartiere | Contributi

Lo Zodiaco e Monte Mario, il colle che stregò Goethe: la lezione di Martina Gatti

di Martina Gatti

Non si placa l’ondata di commozione per la chiusura de Lo Zodiaco. Lo storico locale sulla cima di Monte Mario era amatissimo da tutta Roma. E soprattutto da chi, quotidianamente, respira l’arte e la cultura di questa città.

Come Martina Gatti, storica dell’arte, nonché autrice di diverse pubblicazioni di Typimedia e presidente di Sinopie, associazione e centro guide che lavora da anni per la promozione del patrimonio culturale Italiano. Per celebrare Lo Zodiaco, l’esperta propone alcuni cenni storici su questo luogo incantato.

 

Martina Gatti

Monte Mario non è uno dei colli di Roma, ma un vero e proprio monte, che, con i suoi 139 metri di altezza, domina la Città Eterna e la avvolge con un panorama mozzafiato. Nel punto geodetico di Roma, dove sorgeva un antico oratorio per tutti i pellegrini in arrivo a San Pietro, si uniscono storia, meraviglia e astronomia. Sì, perché all’interno di Villa Mellini è presente, dal 1935, la sede dell’Osservatorio astronomico di Roma e del museo Copernicano.

Anche per questo, i romani sono da sempre legati a questo luogo, meglio noto come Lo Zodiaco, dove terra e cielo si uniscono nella magia di Roma. Il panorama si estende da nord della città fino ai colli Albani, e di notte le stelle avvolgono edifici, monumenti e natura, regalandoci una vista straordinaria della cupola di San Pietro.

L’Osservatorio astronomico di Roma

Goethe, nel suo viaggio a Roma nel XVIII secolo, cita Monte Mario, di cui ricorda vastità e imponenza; la sua storia inizia in epoca medievale, quando arrivano i primi pellegrini in transito sulla via Francigena, per poi divenire in epoca rinascimentale la residenza di Mario Mellini, umanista del XV secolo, nella cui villa, oggi, si trova proprio il museo astronomico.

Camminando verso Lo Zodiaco e costeggiando la sua celebre balconata si può percepire la grandezza di Roma, la sua storia, e la sua eternità.

LEGGI il ricordo di Fabrizio Peronaci

SCOPRI le 5 curiosità su Lo Zodiaco

Sostieni RomaH24
Caro lettore,
da oltre due anni vi accompagniamo ogni giorno, ascoltiamo i vostri suggerimenti e i vostri commenti.
Il nostro impegno continua a crescere per darvi aggiornamenti continui sul vostro quartiere, per aiutare a migliorarlo, per conoscere fatti, storie, protagonisti delle nostre vite.
In questi giorni complicati, abbiamo moltiplicato i nostri sforzi per vivere l'emergenza.
Grazie ai nostri collaboratori che cercano ogni giorno spunti e notizie utili anche in questa fase complessa per la nostra comunità.
Grazie a chi sostiene già il nostro progetto.
Grazie a te per il sostegno che vorrai darci.
È importante.
Sostieni RomaH24 attraverso PayPal o con carta di credito: