24 Febbraio 2021 - 19:32 . Parioli . Scuola

Covid, ai Parioli i tamponi si fanno a scuola: l’iniziativa dello storico istituto Falconieri

L'Istituto Santa Giuliana Falconieri
L'Istituto Santa Giuliana Falconieri

di Antonio Tiso

Un programma di screening anti Covid per alunni e docenti. È l’iniziativa messa in campo dall’istituto Santa Giuliana Falconieri ai Parioli. Obiettivo: individuare eventuali casi positivi con tempismo e prevenire l’insorgere di possibili focolai interni alla scuola.

“Abbiamo adottato questa organizzazione per garantire la salute collettiva e la continuità scolastica. Il controllo non è obbligatorio ma c’è comunque stata grande partecipazione”, spiega il dirigente scolastico, il professore Francesco Branca. “Il 15 febbraio c’è stato il primo screening e prevediamo di replicare ogni due settimane”.

Il preside dell’Istituto Falconieri

L’istituto è una delle scuole internazionali di Roma. Sorto nel 1941 a via Guidubaldo del Monte, per iniziativa della Congregazione delle Mantellate Serve di Maria, riunisce al suo interno un totale di 600 studenti, che vanno dall’Infanzia alla Secondaria di I° grado.

“Questa pratica ha trovato d’accordo famiglie e personale, docente e non. Tramite laboratori accreditati dalla Regione Lazio effettuiamo tamponi antigenici rapidi nei locali scolastici. È comodo e molto familiare per tutti non doversi spostare all’esterno. Siamo soddisfatti della risposta della nostra comunità. Con le famiglie c’è grande dialogo e collaborazione fin dal principio della pandemia. Abbiamo cercato di vivere questa situazione in serenità. C’è il rammarico per non aver potuto garantire l’utenza in presenza al 100%, dato che in questa scuola c’erano le condizioni”, conclude il preside.