Roma, 25 Luglio 2021 - 9:24

Al Maxxi “Senzamargine”

Opening della mostra
SENZAMARGINE.
PASSAGGI NELL’ARTE ITALIANA A CAVALLO DEL MILLENNIO
(Credits Musacchio, Ianniello & Pasqualini)
Opening della mostra SENZAMARGINE. PASSAGGI NELL’ARTE ITALIANA A CAVALLO DEL MILLENNIO (Credits Musacchio, Ianniello & Pasqualini)

Guido Reni | Arte

Al Maxxi “Senzamargine”

Un nuovo grande allestimento valorizza il progetto della collezione del Maxxi, il Museo nazionale delle arti del XX secolo, esponendo un nucleo di opere di nove maestri che rappresentano la vitalità e la diversità delle ricerche artistiche in Italia.

Maestri non ancora presenti nella collezione del Maxxi e che, grazie a un contributo del Ministero per i Beni e le attività culturali e per il turismo in occasione di questo importante anniversario, entreranno a farne parte.

Allestite in una sequenza di ambienti immersivi che ne potenziano la carica rivoluzionaria, la forza e la monumentalità, oltreché la relazione con lo spazio, le opere scelte sono state realizzate da maestri italiani, o attivi in Italia, spesso considerati ai margini dei movimenti più conosciuti ma che negli anni hanno saputo mantenere una ricerca indipendente e originale, tali da essere considerati punto di riferimento per gli artisti delle generazioni successive.

Questi gli artisti presenti nella mostra: Carla Accardi, Luciano Fabro, Luigi Ghirri, Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi, Paolo Icaro, Jannis Kounellis, Anna Maria Maiolino, Claudio Parmiggiani, Mario Schifano.

La mostra è visitabile dal martedì al venerdì dalle ore 11 alle 19 e durerà fino al 10 ottobre 2021.

Per tutte le altre info è possibile consultare il sito del Maxxi a questo link.


Sostieni RomaH24 Sostieni RomaH24
grazie