15 aprile 2019 - 19:31 . Trieste-Salario . Cultura

Vi raccontiamo qual è il nuovo progetto per celebrare la memoria di Ugo Forno

La mappa dei luoghi della Memoria
La mappa dei luoghi della Memoria

Il progetto per la memoria di Ugo Forno, il giovane martire della resistenza romana, potrebbe presto arricchirsi di un nuovo capitolo. Entro il 2020, come spiega il nipote Fabrizio, le Ferrovie dello Stato dovrebbero sostituire il ponte di ferro che “Ughetto” difese strenuamente fino alla morte.

Ecco allora la proposta dell’associazione “Amici e parenti di Ugo Forno“: portare al Belvedere della memoria una parte di quel ponte. “Mio zio morì a dodici anni per difenderlo, sarebbe come chiudere un cerchio – spiega Fabrizio -. Per questo ci siamo già attivati. C’è stato un incontro molto cordiale, a via Marsala, con Ferrovie dello Stato e ne riparleremo. È un’operazione che darebbe al luogo un valore ancora più simbolico”.

LEGGI dell’inaugurazione del “Belvedere Ugo Forno”