1 Ottobre 2020 - 10:05 . Africano . Cronaca

Viale Eritrea, spendono più di mille euro con una carta di credito. Ma non era la loro

Polizia
Polizia

Rubano un portafogli e spendono più di 1.000 euro in profumi e capi di abbigliamento. È accaduto a viale Eritrea, dove un 63enne e un 67enne sono stati arrestati dalla polizia dopo aver utilizzato una delle carte di credito della vittima.

Durante i consueti controlli sul territorio, due agenti in abiti civili hanno notato lo strano comportamento dei due uomini, di nazionalità italiana. In particolare, mentre uno dei due entrava nei negozi per fare acquisti con una carta di credito, l’altro si fermava all’ingresso con fare circospetto per controllare.

Nel corso del successivo accertamento, durante il quale il 63enne ha provato a disfarsi di 4 carte di credito, i poliziotti hanno scoperto che S.B., 67 anni, originario della provincia di Catanzaro, e G.C., 63 anni, romano, dopo aver rubato un portafogli con 350 euro in contanti e le carte di credito, hanno iniziato a fare acquisti per oltre 1000 euro.

Concluse le indagini, anche grazie alle testimonianze dei negozianti, entrambi sono stati arrestati per furto e indebito utilizzo della carta di credito.