4 settembre 2019 - 8:40 . Trieste-Salario . Cronaca

Via Malta, l’allarme degli attivisti: “I lavori stanno uccidendo gli alberi”

È un grido d’allarme quello che il comitato Cittadinanza Attiva lancia: “A via Malta i lavori stanno soffocando gli alberi. La tazza per le piante è troppo piccola. Va allargata prima che gli operai finiscano l’intervento, altrimenti rischiamo di vederle morire”.

I lavori a cui gli attivisti del quartiere si riferiscono sono quelli del progetto “Accessi Sicuri“, avviato dal II Municipio per garantire maggiore sicurezza agli studenti quando devono entrare e uscire dalla propria scuola.

Attualmente gli operai sono impegnati in diversi punti del quartiere, tra cui a via Malta, a ridosso dell’uscita dell’I.C. Luigi Settembrini. Qui stanno allargando i marciapiedi e secondo Cittadinanza Attiva sarebbe sorto il problema attorno alla base degli alberi.

Un caso analogo avvenne a marzo 2019 lungo la pista ciclabile Nomentana. In seguito alle richieste di Italia Nostra, Roma Mobilità a allargò la tazza dei platani, garantendo alle piante maggiore spazio intorno al tronco.

LEGGI lo speciale (a cura di Emiliano Magistri)