26 Febbraio 2020 - 19:00 . Trieste-Salario . Agenda

Tutti gli appuntamenti di giovedì e venerdì nel Trieste-Salario

Un momento dell'esibizione all'Auditorium
Un momento dell'esibizione all'Auditorium

La settimana nel Trieste-Salario continua con mostre, concerti e non solo. Di seguito tutti gli appuntamenti nel quartiere per giovedì 27 e venerdì 28 febbraio.

 

giovedì 27 febbraio

Dal 27 febbraio al 1° marzo è in programma alla Casa del Cinema  il Festival del cinema ucraino. Una rassegna ad ingresso gratuito che prevede la proiezione di alcuni successi ucraini degli ultimi anni, presentati da registi e attori.

Alle 18.30 alla libreria Eli è in programma la presentazione del libro “Storie di amore e scienza“. Paolo Gangemi dialogherà con l’autore Johann Rossi Mason, giornalista scientifica.

Alle 19.30 al Circolo Gilda sul Tevere (lungotevere Guglielmo Oberdan 2), una serata organizzata da Tricostarc, centro specializzato nella risoluzione tricologica di problematiche relative alla perdita di capelli, di natura dermatologica o oncologica, per la presentazione di “Trieste-Salario in 100 personaggi (+1). Vite di quartiere”, il nuovo volume della collana Community Book di Typimedia, società editrice di RomaH24. Parteciperanno Giusy Giambertone, ideatrice di Tricostarc, la giornalista e curatrice del volume, Chiara Gelato, e l’editore di Typimedia Luigi Carletti.

Alle 21 all’Auditorium Parco della MusicaNino Buonocore ripercorre in un concerto esclusivo la sua carriera con una band d’eccezione.

Alle 21.30 al Cotton Club è in programma il concerto del Trio Monti. Il gruppo affronta i grandi temi della tradizione popolare, cercando di restituirne la sonorità originaria fatta di voce, chitarra e mandolino.

Al Maxxi fino all’8 marzo andrà in scena “Della materia spirituale dell’arte“, mostra collettiva sul tema dello spirito. Con opere di, tra gli altri, Yoko Ono, Elisabetta Di Maggio, Matilde Cassani, Jimmie Durham, Hassan Khan.

Sensuability. Ti ha detto niente la mamma?” è la mostra di fumetti che andrà in scena fino al 14 marzo alla Casa del Cinema. Realizzata dall’associazione Nessunotocchimario, con il patrocinio del Comicon, vedrà come protagonisti i corpi imperfetti ma estremamente sensuali che esprimono la bellezza e la potenza della loro diversità, strizzando l’occhiolino al cinema.

Fino al 22 marzo alla Casina delle Civette ci sarà la mostra “Il giardino delle meraviglie. Opere dell’artista Garth Speight“. Lo spirito del Giardino della Casina delle Civette si materializza in 50 dipinti in acrilico nei quali campeggia la Natura tra uccelli acquatici, ninfee, iris bianchi e blu, fiori di campo, boschi di betulle e crisantemi.

Fino al 13 aprile al Palazzo delle Esposizioni è in programma la mostra “Gabriele Basilico – Metropoli“, dedicata a uno dei maggiori protagonisti della fotografia italiana e internazionale.

 

venerdì 28 febbraio

Alle ore 16, visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati alla Casina delle Civette. Accanto alla descrizione delle trasformazioni architettoniche dell’edificio, è possibile accompagnare il visitatore in un percorso sulle arti applicate esplorando gran parte delle vetrate, un unicum nel panorama artistico internazionale, e degli arredi artistici.

Alle 18.30 alla libreria “Tra Le Righe” è in programma la presentazione della raccolta di poesie di Pietro Fratini “L’imperatore è morto ad Adrianopoli“. Insieme all’autore interverrà Igor Patruno, giornalista e scrittore. Letture di Micol Fontana.

Alle 18.45 alla biblioteca Villa Leopardi in programma “Canto e poesie“, workshop musicale in collaborazione con Maison des Artistes, associazione di cultura e arte, musica tra gli scaffali con Olga Ivanova, soprano, Daniela Conti, soprano, Marina Ciubotaru, pianoforte. Presenta la poetessa Fortuna Della Porta.

Fino al 1° marzo al teatro Tirso de Molina è in programma “Il letto ovale“, commedia scritta da Ray Conney e John Chapman, con Marco Morandi, Matteo Vacca, Morgana Giovannetti, Giancarlo Porcari, Valeria Sandulli e Annalisa Amodio.

Palazzo Braschi è in programma fino al 15 marzo Canova. Eterna bellezza“. Una mostra-evento incentrata sul legame tra Antonio Canova e la città di Roma, con oltre 170 opere e prestigiosi prestiti da importanti Musei e collezioni italiane e straniere.

Fino al 22 marzo, al Casino dei Principi di Villa Torlonia è in programma la mostra “Carlo Levi e l’arte della politica“.

Fino al 29 marzo andrà in scena alla Casina delle Civette la mostra “Maria Paola Ranfi. Gioiello intimo colloquio“. Un’antologica dell’artista Maria Paola Ranfi orafa e scultrice, una selezione di oltre 60 esemplari tra gioielli e sculture realizzati a cera persa in oro, bronzo, argento e con pietre preziose dai tagli rari e particolarissimi.

Fino al 5 aprile è in programma, alla Casa del Cinema, l’annuale rassegna dedicata dal documentario ItaliaDoc. Ogni settimana (e in replica la domenica), saranno raccontate le storie e i personaggi più noti della nostra penisola grazie al punto di vista degli autori selezionati.

Fino al 13 aprile al Maxxi andrà in scena la mostra “Altan. Pimpa, Cipputi e altri pensatori“. Tutto il mondo di Altan raccontato attraverso disegni originali, poster, illustrazioni, quadri, schizzi, tavole, libri e filmati.

CONSULTA l’agenda