14 agosto 2018 - 11:47 . Somalia . Sicurezza

Strisce pedonali quasi inesistenti: attraversamento a rischio a largo Somalia

Scolorite, sbiadite, quasi invisibili. Ognuno di questi aggettivi va bene per descrivere le strisce pedonali di largo Somalia. “Tra i sampietrini dissestati e l’attraversamento ridotto così, io come residente non sono tranquilla quando passo di lì”. Annamaria, che abita da trent’anni in zona, è preoccupata. Attraversare sullo slargo di una delle arterie principali e più trafficate del Trieste-Salario, le fa paura. “Ogni tanto si sentono certe frenate – racconta – Spesso si sfiorano vere e proprie tragedie. Ormai gli automobilisti vanno molto veloci anche in città. E l’assenza delle strisce pedonali non fa altro che mettere ancora di più in pericolo noi pedoni”.

Non solo a largo Somalia gli attraversamenti versano in queste condizioni. Via Clitunno, via Ruggero Leoncavallo e via Adige sono solo alcuni dei luoghi, documentati da RomaH24, dove le strisce pedonali scolorite rendono il passaggio pericoloso per i cittadini.