7 novembre 2019 - 14:43 . Trieste-Salario . Viabilità

Strisce blu, il Comune detta i tempi per i rincari. Ecco cosa succederà nel quartiere

Le strisce blu di via Benaco
Le strisce blu di via Benaco

Entro l’estate del 2020 i rincari della sosta sulle strisce blu diventeranno realtà. E non solo nel centro storico, ma nell’intera fascia verde, quindi anche nel Trieste-Salario.

Tre euro l’ora nelle zone del centro, 1,50 nel resto della fascia verde, con la conseguente eliminazione dei mini abbonamenti mensili da 70 € e delle strisce bianche, cioè i parcheggi gratuiti: questo è ciò che prevede il provvedimento che, già lo scorso dicembre, sarebbe dovuto essere sperimentato nei viali Libia ed Eritrea e in altre strade commerciali della città.

Dopo che la delibera presentata dall’ex presidente della commissione capitolina Mobilità, Enrico Stefàno, era caduta nel vuoto a seguito della mancata approvazione dello scorso settembre, fonti interne al Campidoglio confermano a RomaH24 che il procedimento sta andando avanti.

“C’è la volontà politica di applicare i rincari entro la metà del prossimo anno – spiegano -. Tra gennaio e febbraio la delibera passerà prima in Giunta e poi in Assemblea per l’ok definitivo”. Dopo di che non ci saranno più intoppi. Forse. Non bisogna dimenticare, infatti, che quello in cui stiamo per entrare sarà l’ultimo anno della consiliatura targata 5 Stelle. E chissà che quella che, da più parti, non è mai stata troppo considerata come una manovra “popolare”, possa davvero diventare realtà.